,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

venerdì 19 gennaio 2018

U scurdarello...Cultura storica, indicazione del futuro.


U scurdarello

Cultura storica,  indicazione del futuro.






Ieri pochissimi media hanno riportato la notizia di un fenomeno inatteso, che ha dato origine ad un terremoto 2.0 negli Stati Uniti.  
Una esplosione in cielo di un oggetto , che ha terrorizzato.
 I rilevamenti hanno indicato che si trattava di un meteorite, e l'ipotesi UFO è stata superata.  
Notizia rilevante  "dimenticata".

Altra notizia "dimenticata"  è che  esattamente il 18 gennaio 75 anni fa, il blocco di Leningrado era rotto, il crollo della città.  
Una sconfitta del Nazifascismo, per la quale  Milioni di soldati e civili  che hanno pagato  con il prezzo delle loro vite, uomini, donne e persino bambini diventati una singola arma diretta contro il fascismo e che non dobbiamo dimenticare, come altri sacrifici che 'l'umanità" ha e sta facendo e ha fatto per essere qui.

Due notizie dimenticate di peso diverso, però una guarda al futuro, l'altra riguarda il passato, Non vi può essere futuro o senza il rispetto del passato.

Essenzialmente ci troviamo gestiti da furbacchioni che nell'ombra  pensano di poter gestire le nostre vite, nel silenzio.

Casa che ci fa ricordare  una filastrocca, che va avanti all'infinito, ho due versioni differenti per mandarci a dormire.. 

Prima versione
C'era una volta un Re
seduto sul sofà
che disse alla sua serva
raccontami una storia
e la serva incominciò:
C'era una volta un Re
seduto sul sofà...

Seconda versione
C'era una volta un Re
che disse al paggio suo:
"Paggio raccontami una fiaba,
per farmi addormentare"
e il paggio incominciò:
C'era una volta un re
che disse al paggio suo...


-mm-

martedì 2 gennaio 2018

Frode 4-1-9: la truffa del "Piccolo Principe" o "Principe nigeriano"

Frode 4-1-9: la truffa del "Piccolo Principe" o "Principe nigeriano" 

<>K<>

La storia del  "principe nigeriano" è una delle più note frodi, ed è spesso perpetrata da figure misteriose. Ma ora sembra  aver messo un volto e un nome.
Il 31 dicembre vi sono state conferme che hanno portato all'immediato arresto di Michael Neu di Slidell,  con l'accusa di frode e riciclaggio di denaro in connessione con un "principe nigeriano". Dipartimento di polizia di Credit Slidell, tramite Facebook. Gli sono stati addebitati oltre 200 conteggi relativi allo schema.  
L'indagine che durava da mesi continua ma è "estremamente difficile poiché molti contatti hanno portato a persone che vivono al di fuori degli Stati Uniti"; questo si legge nella dichiarazione ufficiale della Polizia della Luisiana che ha assicurato alla carceri il signor Neu,  accusato di 269 capi di frode e riciclaggio di denaro, e che da domenica è ospite del Hotel carcere di St. Tammany Parish a Covington, in California. Non è chiaro se avesse un avvocato o se anch'esso fosse implicato. Ora stanno tracciando le connessioni anche qui in europa (italia) in alcuni pare vi siano rintracciate telefonate dove le ragazze domandavano se il "pesce" aveva abboccato all'amo e richiesto un appuntamento, potrebbe darsi che l'ultimo tentativo abbia portato all'individuazione.

Le truffe sembrano ormai essere la mania comune, generalmente sono dovute a una
generale disattenzione, o una sottovalutazione del problema e corrono velocemente sulla rete.
La più comune strategia è quella di avvicinare un' innamorato deluso, che cerca di recuperare un rapporto. Lo si aggancia  attraverso filmati semplici fatti con i cellulare, e nei  quale si fa vedere l''immagine della personata amata, una volta preso il "pesce all'amo" lo si porta a un incontro con una terza persona generalmente lo stesso che ha girato o diffuso il filmato, il quale promettere, si dimostra amico, dello sventurato e si impegna ad aiutarlo  in cambio di aiuto  nella logica "aiutami che io ti aiuto". la situazione si fa sensibile quanto il truffatore richiede aiuto  poiché si  trova in ristrettezze  economiche e, per l'amore non vi è limite di denaro.   Una volta ricevuto il compenso sparisce si nega o si finge pazzo, e l' innamorato  sprovveduto  gli si tira una sola! Sola= fregatura mandagli anche un emoji con con raffigurato un bel "sole " (come dirgli non sei l'unico consolati scemo)  e la frode è fatta . Il mal capitato che già soffriva per il perduto amore ci si può anche divertire facendogli visi con corna e altri sottintesi divertenti per loro ma strazianti per il povero innamorato il quale  non denuncia e si ritira solo  nel suo immenso dolore.

Questa truffa gira molto tra le belle ragazze rumene e moldave molte di loro legate agli zingari, della prostituzione e della droga le quali fanno " innamorare e poi mandano  il "piccolo principe"  e  ripartiscono la fetta del lauto guadagno tra di loro.  Si parla comunque di cifre che si superano di gran lunga i 1000 euro, solo il regalo per convincere la ragazza a perdonare o riavvicinarsi,  solo, solo quello vale minimo un Iphone,   poi c'è l'aiuto economico per questo nuovo amico in difficoltà senza casa senza lavoro, senza nulla.
L'innamorato perso si attacca e  paga questa ultima estrema speranza, brutta cosa giocare con i sentimenti.
La storia comunque viene adattata al secondo schemi diversi dall'aiuto alla ragazza che non vuol far sapere,  o per fissare l'incontro con lei , ecc. adatta al sogno del mal capitato al fine di dargli l'inganno della speranza.

La questine truffe comunque è molto attiva sulla rete e continua finché la vittima  paga con tecniche sofisticate tipo l'uso  degli astag comuni usando  come esmpio : tipo:   #bambúclub#bestfriendsgoal #mylove#  individuabili sulla ricerca di un&#39.










*Frode a pagamento anticipato o non anticipato" ( nota come frode o frode 419); "Approfittando dello sviluppo di strutture di comunicazione, le persone sono convinte di fare il pagamento anticipato sotto vari nomi nel processo con la promessa che otterranno grandi profitti in un breve periodo di tempo.denominazione comune di 419 Criminalità è dovuta al fatto che il reato è stato descritto per la prima volta nell'articolo 419 del codice penale nigeriano.

Un Ultra base nei Paesi Bassi che svolge attività di ricerca sul tema dell'organizzazione in campo internazionale chiamata Global Scan avanzata Investigation, ha rilevato oltre 8.500 casi da 152 paesi . L'aumento del numero dei casi di truffa  è stata tradizionalmente un motivo per gli Stati Uniti ed è già diffusa nel continente Europeo il targeting la rete criminale dei paesi europei, e in Italia  pare si affianca alla prostituzione e al traffico di stupefacenti molto attivi di provenienti dal'est europa.


Il Caffè - <>K<>

mercoledì 29 novembre 2017

lettera A livia,

lettera A livia,

"Ti regalo questo anello di fidanzamento  virtuale, il gioielliere mi ha detto che si chiama -Anello San Remo 2017 - .
Non so se ne sarai felice e se lo accetterai.  
E' un un rubino di media grandezza, incastonato in diamanti tutto su oro giallo.   

Il massimo in tema di diamanti al mondo
I diamanti non li ho presi nel Botswana (anche perchè fanno un pò male . Non voglio criticare, anche perchè nobles obblige  e il Princioe  HARRY  che lo ha regalato a MEGHAN MARKLE, 
Per te mia princiopessa ho preferito quelli sintetici,  anche se la copertina di Capital del mese scorso è stata dedicata ai diamanti con il titolo, “Sintetici come i naturali”  con la seguente descrizione “L’industria dei diamanti artificiali è arrivata alla perfezione, Capital spiega come riconoscerli per investire solo su quelli naturali”.  
L'opinion leader è economica ma se la diamo in pasto ad Eraclito ne sconvolge l'economia facendo cadere il valore dei diamanti  che in poco tempo diverrebbero  definiti come a Milano "cu de veter" pezzi di vetro che generalmente venivano venduti in  Piazza Vetra.

Già il mio anello di fidanzamento è comunque virtuale è per un fidanzamento virtuale, ma chi ti ama è reale, chi ti bacia,  gli orgasmi, l'amore, non sono virtuali. 
Brutta storia... il Manzoni direbbe questo fidanzamento virtuale non sa da fare!  Oppure si potrebbe fare ma solo non virtualmente.
 (Per il rubino è l'oro giallo tutto suo tempo secondo il ritmo della vita).

Visto che l'anello riguarda San Remo 2107 vediamo il perché:

Già i giochi nelle case discografiche si stanno attuando,  i preparativi per  Sanremo con  L'immaginario oltre all'amore virtuale, trasferito all'individuale emozionalmente.  E'un fiume di soldi da suddividere sui soliti tavoli della leadership, mentre l'ignaro ascoltatore si strazia il cuore cadendo nelle fauci di qualche canzone e paga.
 Questa sviluppa soldi  è inl ritardo anche  nel far soldi , perché già si poteva virtualizzare in un gioco del festival,  ma da sempre per il festival nell'unico vero interesse  ha riproposto del solito, nel solito da sempre e,  come direbbe la Bertè "senza invito non entra nemmeno la luna". 
L'anno scorso il festival ci ha meravigliato e fatto riflettere quasi meravigliare, la corazzata Italia anche se vecchia ha mostrato i suoi missili "della cultura".
Lo sfornato  di patate  è  nel pensiero del flusso perenne in cui tutto scorre (Panta Rhei)     Già perché nello scorrere degli anni se amore è stato nella logica del divenire ci troviamo davanti a nuove logiche, dove lo scorrere del tempo subisce il sua prossima variazione,  intesa sempre nella logica filosofo che concepisce il mondo come un flusso perenne in cui tutto scorre (Panta Rei).  Quello citato della canzone vincitrice di San Remo.
Forse immaginava così San Remo,  ma "cultura"  è stata fatta andando a svegliare il vecchio  Eraclito di Efeso  .   In effetti avrebbero potuto alzare il coperchio del vaso di pandora ma  non è stato fatto , tutto è stato costretto nel limitato spazio, o forse, o forse no,  Oppure nulla sarebbe successo come non è successo  in 2500 di equilibrio squilibrato dalla nascita del filosofo.

 Stando in tema di canzoni allora ricordiamo i Ricchi e i poveri  nella prima versione a $ poi trasformata in 3 poi in  2 la prossima sara 1 ..., quale elemento  armonizzante  la  contrapposizione  classista e,  nel sapere del mondo che ci possiamo domandare se abbiamo da sempre la conoscenza e perché lo stato di equilibrio non è raggiungibile se non nello soluzione della speranza?

In effetti pochi sanno,  anche perché nessuno lo insegna nelle scuole " la legge segreta del mondo" di Eraclito che propria della propria logica non è segreta.

Anche se ci fermiamo immobili tutto scorre. (questo in riferimento ad un punto fermo ne seguono le variabili e se tutto scorre anche il punto fermo varia e, via così))
Se tutto scorre è perché il calcolo velocità spazio tempo resta variabile e  che in questa filosofia manca ciò che è  il contingente,  il reale, ciò  che necessita. Pensiamo  agli sfrattati. alla gente ammalata, all'asino che tira il carretto, alla economia   voluttuaria. 

Visto  che tanto niente esiste,  se allo stesso tempo non esiste anche il suo opposto.
Ora siamo prossimi a superare il tempo /spazio, fisicamente non virtualmente, quale cosa succederà e se manteniamo la constante del pensiero del divenire, cosa avverrà?
Per quanto le cognizioni matematiche siano elementari possiamo immaginare virtualmente,   nella filosofia di Eraclito ciò che possiamo immaginare  diventa l' inimmaginabile,  nel ciò che possiamo immaginare l'inimmaginabile   vi possono essere tre soluzioni...il proseguimento, la scomparsa, il ritorno altre tendenti all'infinito matematico. l'incognita assoluta. La particella di Dio.
Tante teorie in discussione,  tra le più interessanti che vacillano è quella del Big Beng, l' inizio dell'universo che pare mai iniziato e mai finito,  nella sua continua variabilità che fa vedere alla nostra mente un correre legato al tempo come il fiume che non si attraversa mai due volte.
La stretta connessione dei contrari che in quanto opposti,  lottano fra di loro, ma che nello stesso tempo, non possono fare a meno l'uno dell'altro,  dato che vivono solo l'uno in virtù dell'altro, pare definire il finito, ma una volta raggiunto il finito dovremmo trovare l'infinito... Già ma oltre allo spazio tempo.


Orbene se tutto è il contrario allora tu mi ami...
e a te indico questa poesia sena contrari perché dal cuore.

Cupido, loser, eigensinniger Knabe! 
(Cupido, monello testado!)
Johann Wolfgang Goethe

Cupido, monello testardo!
M'hai chiesto un riparo per poche ore,
e quanti giorni e notti sei rimasto!
Adesso il padrone in casa mia sei tu!

Sono scacciato dal mio ampio letto;
sto per terra, e di notte mi tormento;
il tuo capriccio attizza fiamma su fiamma nel fuoco,
brucia le scorte d'inverno 
e arde me misero.

Hai spostato e scompigliato gli oggetti miei,
io cerco, e sono come cieco e smarrito.
Strepiti senza ritegno, e io temo che l'animula

fugga via per sfuggire te, e abbandoni questa capanna. 

sabato 18 novembre 2017

Tu, inutile colomba li hai aiutati ad emarginarmi ad uccidermi, hai ridicolizzato il mio amore che correva oltre il tempo, ridi e vivi insieme a chi ami e ti ama.

Il vaso di Pandora è stato scoperto  nessuno però ce lo dice, anzi...resta la solo la speranza.

Svegliarsi in piena notte. ormai è un abitudine da quando lei è solo un sogno


Un alba strana, mai vista nel contorno di 100 e forse più anni, dal triste e umido novembre siamo passati al sereno terso del cielo. 

Questo terso cielo  in cui si vedono le sue ombre, ignare del non conoscere il sacrificio richiesto a gente distratta in un aria che avvelena il respiro. 
Guardando questo veleno nel cielo sereno possiamo domandarci, quanto valga non fumare. Già perché  fumare sembra un atto coerente...  cosa serve non farlo quando tanto si respira merda continuamente?.  

In effetti se la leadership tenesse alla nostra salute come dicono avrebbero già fermato l'inquinamento. 
Già, ma nel sistema anche questo, da qualunque parte lo si guardi è un modo per far soldi e speculare. 

Ma quale trasparenza? Siamo in situazione ormai degenerata, dove una leadership si è strutturata sfruttando l'ignoranza dell gente e, ora deve fare i conti con se stessa. 
Già perché il vaso di Pandora che era stato richiuso ora è stato riaperto. 

Tutti vogliamo tenere il male lontano, ma il male è già penetrato dichiarandosi il bene,  un male strutturato da secoli d'ignoranza indotta dal bisogno di carne umana per la schiavitù, per la guerra per far grandi alcuni a svantaggio di altri.  Una scuola che non illumina ma oscura le menti e lascia solo la speranza.

Il pensiero Illuminista da alcuni è considerato cameriere servo giustificativo di un potere che ha provocato solo il dolore per alcuni la maggioranza e la felicità  alle classi privilegiate. L'illuminismo come scusante di una mentalità coloniale, della schiavitù dello sfruttamento. In sintesi coloro che hanno usato il dolore l'emarginazione per poter godere sulle spalle del popolo si sono lavati la coscienza nell'illuminismo ma non l'hanno mai applicato. 
Vero ciò e avvenuto  ma a differenza di altri illuminismo è povero, non ha strutture e quelle create o pubblicate sono false e strutturate dal potere al contenimento. pur di poter usare la ragione illuminante a giustificazione del proprio nefando scopo di conquista, un cavallo di troia  per la conquista di nuovi spazi e terre da schiavizzare. 
Certo è che il potere abbia usato l'illuminismo per giustifica se stesso, non vi è dubbio  che lo abbia fatto  Ma era un potere gestito dalle Chiese in nome di Dio!

Non certo schiavitù e stragi sono state fatte in nome dell'illuminismo ma in nome di DIO e questo è inopinabile, anche è perché il potere cerca qualcuno che consoli il dopo, che mantenga lo schiavo in situazione di sudditanza e questo non può avvenire con l'illuminismo "Sapere Aude!"  
Che la chiesa che il clero  sponsorizzi e sostenga compagne anti illuministe e anti evoluzioniste è la più immensa offesa che si possa fare al genere umano anche perché l'illuminismo non ha i mezzi economici della chiesa è solo sparare su un indifeso.  
Di quale altra vergogna vuole dipingersi la chiesa e poi negare il fatto?
IRIS 

Che cosa hai fatto illuminismo per giustificarti?
L'illuminismo a sua difesa dice: 
- "Nessuno  può negare che ho tentato di parlare direttamente a chi non sapeva leggere ma sono stato azzittito.  
Nessuno può negare che ho tentato di scrivere liberamente ma leggi e costi e mass media dominanti  mi hanno fermato. 
Nessuno può negare che ho tentato di parlare a coloro che non sanno leggere ma provocatori di Stato me lo hanno impedito.
Nessuno può negare che ho tentato di penetrare con certo fair play negli stadi  quando si giocava per l'Europa ma sempre ignoranti poliziotti hanno ostacolato il cammino. 
Nessuno può negare che ho cercato  l'apertura verso religioni povere, già anche allora hanno bloccato la strada. 
Nessuno può negare che ho tentato di tutto ma l'unica cosa che ho ottenuto è stata l' emarginazione, all'esclusione da una vita dignitosa, dal sistema economico.
Nessuno può negare che ho tentato  di raccontarti come  vedo, i colori la gente, ma mi hanno azzittito"-.

Il  dolore che ho sentito  voleva  uccidermi, ma non sarebbe stato un omicidio sarebbe stato una morte conseguente e giustificata dal quel sig. Giudice sempre più addormentato nella sua nicchia del  suo Potere del condannare chi ruba la mela e,  non di coloro che hanno portato quell'essere ha rubare la mela. 
Paga e non rubare, prostituisciti, spaccia, droga, corrompi, sfrutta, inganna, basta che semini dolore, però la mela non la devi rubare, la casa non la devi pretendere, il cibo buono è un lusso per pochi, e se ti chiedo la vita taci.

In verità , l'illuminismo non ha grandi pretese, non ha padroni, non ha servi, non ha soldi, ha  la capacita di dire ciò che riesce a vedere, sapere, per tentare di far conoscere di una parte della luna quella che riesce a vedere. 
Per alcuni è la spia del sistema colui che dice e agli altri ascoltano in un sistema che impone ancora il "Taci il nemico ascolta" Un sistema di favole dove solo la sua è quella giusta le altre devono essere cancellate e per prima l'illuminismo che ti fa vedere capire comprendere che ti libera da tutte le catene.

Viviamo conseguenti a una storia incancellabile di schiavitù imposta con la forza del potere, fatta dimenticare, nascosta raccontata solo da vincitore,  da generazioni in generazione con la benedizione di stregoni e sacerdoti che tenta di riproporsi ancor oggi.

Mettiamo tanto per uno, che poi facciamo a mezzo...
Ben lo sappiamo che è impossibile negare Il ripetersi dei tentativi ad parte di una mentalità coloniale della voglia di conquista sui popoli,  usando ogni tipo di escamotage pur di espandersi nella conquista di nuovi territori e risorse. Un atteggiamento ancestrale comune in quasi tutti gli uomini.  Un atteggiamento da locuste, da cicale, già pronte ad invadere lo spazio nella stessa logica.                   . 

L'amore è finito, offeso, negato, anzi indicato come pericolo, il cuore rosso dell'amore  è isolato, negato, emarginato,  si è ingrossato, batte lentamente, ma sa che il colpo finale è pronto. 
Stati governati secondo Democrazia basano la loro economia su corruzione e sfruttamento delle donne con la benedizione delle loro chiese.

Nessuno fermerà la musica specie se è buona propaganda o il cavallo di troia per penetrare in sprovveduti sistemi o persone pronte a rubare l'anima al fine di poter guadagnare denaro. 

Questo dolore regalato,  dato usando il popolo, ritorna al popolo Mentre coloro che si sono da sempre divertiti nell'infinito sonno della guerra continueranno a divertirsi.

Un dolore guidato dalla fame indotta per i soldi. Già perché anche l'amore se lo vuoi lo paghi e se non hai soldi resti solo.

Il tempo corre veloce e Il cambio generazionale è mutato, coloro che ci facevano vivere nell'ignoranza, sono ora loro ignoranti.  ma hanno ancora la forza di eserciti e uomini tenuti al guinzaglio della loro fame. 

Il raccolto del dolore è pronto, il vento del dolore si alza pian piano,  ogni tentativo è vano.
L'amore è finito, offeso, negato, anzi indicato come pericolo, il cuore rosso dell'amore  è isolato, negato, emarginato,  si è ingrossato, batte lentamente, ma sa che il colpo finale è pronto. Ma lì'amore è sempre stato solo il godimento del più forte e basta.
Questo dolore visto che è stato dato usando il popolo, ritorna al popolo lasciando a dovertisi coloro che si sono da sempre divertiti nell'infinito sonno della guerra..

Se la felicità ti tocca è un lusso giunto solo per pochi attimi illusori e pagato duramente, avrai  compagni di percorso  capaci solo di darti dolore e tradimenti in nome di una pacifica triangolazione, tanto inutile quanto ignorante.  
Avrai non amici ma locuste pronte a mangiarti le poche foglie che hai.. 
Avrai un piccolo dolore quando finalmente crederai di incontrare  l'anima che s'incroci con la tua, lei nemmeno ti leggerà nemmeno ti penserà,  distratta .
Avrai solo favole che ti dicono di aspettare che non è ancora tempo, ma dovrai aspettare oltre la tua vita. 
Avrai solo speranze infinite.

Tucidite

Dedicato a Lei.
 Tu,  inutile colomba li hai aiutati ad emarginarmi ad uccidermi,  hai  ridicolizzato il mio amore che correva oltre il tempo, ridi e vivi insieme a chi ami e ti ama. 









PANDORA IL SIGNIFICATO NELLE DIVERSE CULTURE: 
 (non abbiamo trovato il russo ne il Cinese eppure dovrebbero anche loro avere questa cognizione...difficile è capire se non si sa...

Tutte le lingue


mercoledì 25 ottobre 2017

Il paese più povero.

Il paese più povero.

Ormai siamo alla fine di un  periodo evolutivo che ha segnato profondamente la ragione umana. La nostra terra, il sistema globale pare ormai pericolosamente rovinato. "Rigurgiti" di capitalismo sfrenato cercano di indurre la critica su qualsiasi presupposto che non contempli il loro restare al potere.
Ci ritroviamo in situazioni alquanto assurde come l'ultima trovata della ammalata e tendenzialmente arrapante situazione delle  ormai quasi concluse storie di Hollywood  ormai incapace davanti i tantissimi altri centri di produzione nel mondo   Quello di Harvey Weinstein è  soltanto l'ultimo nome, tra i big dello spettacolo, ad essere accostato a quel 'divano del produttore' che rappresenta un passaggio quasi obbligato per chi vuol far carriera. 
Un sistema che produce anche l'apparire delle vittime, il non essere dimenticati in un mondo in cui non apparire in qualsiasi modo possibile è farsi dimenticare e, dimenticare dal pubblico vuol dire non lavorare più poiché la propria audience scende e nessuno si interessa a queste persone.

La storia della umanità è intrisa di sesso e le leadership si sono da sempre cimentate nel cercare di controllare questa fonte di potere. 
Ancora una volta ci troviamo davanti ad una situazione all'apparenza  di indignazione ma che nei fatti copre il fallimento del sistema capitalista.

La violenza la vera violenza, quella che un sistema eticamente utile dovrebbe importarsi e curare è quella sulle persone quella che nasce dalla povertà indotta dal sistema, la schiavitù lo sfruttamento ed è visibile a coloro che escono dal guscio imposto dai mass media. 
Una guerra economica feroce attanaglia la povertà, insulta la speranza. 
Questo senza andare a scomodare l'Africa, così indicata perché oltre alla sofferenza che subisce la popolazione ancora a causa di una mentalità e di voglia colonizzatrice.
Dobbiamo iniziare a guardare in casa nostra, in bilico tra l'occidente e l'oriente senza una comune strategia a difesa dei più fragili. 
Viviamo in sistemi che sono ormai obbligati ad una Olimpiade delle armi, dalla inarrestabile violenza dal singolo individuo alla leadership,una violenza suoperate da alcune specie di animali ma forte nella  storia umana in violenza insensata pazza quanto è la pazzia umana.
Sistemi economici che si propongono come guide ma che non riescono o a formare i giovani, perché sono loro stessi impreparati nella loro struttura addormentati nel benessere e del tanto dell lobby.
Tutto sulle spalle dei più fragili, dei più poveri, dei più ignoranti, quando l'ignoranza è strategia di potere.
In Europa c'è una nazione non più grande di una regione che è la Moldavia di questo ce ne occupiamo e solo per amore perché per altro non ne vale la pena..

Moldavia il paese più povero d'europa in bilico tra l'attuale Russia e l'attuale Europa, un paese semplice, strutturato in modo semplice, che avrebbe potuto avere anche una economia come la Svizzera visto la sua posizione geografica e invece è l'antitesi stessa della Svizzera che è il paese più ricco d'Europa.
Possiamo ben dire che Hollywood si occupa della prostituzione in Svizzera quella fatta da ricchi che per diventare più ricchi e famosi condividono questo sistema.  Dimentica paesi come la Moldavia dove la prostituzione,  la vendita delle persone è il sopravvivere per i più fragili.
Ecco alcuni articoli  da considerare su questa terra di persone sfruttate e offese, con una gioventù che deve decidere un quale mondo stare e come dover sopravvivere ad una Hollywood incapace se non di  pensare solo a se stessa.

Questo Articolo è del 2016 la situazione appare oggi ancor di più grave perché la leadership locale arricchita ostacola la crescita sociale delle classi meno fortunate e sfrutta con la violenza la situazione il che porta ad un vendita indiretta delle persone e non solo la nuova generazione è persa nella mancanza di una loro identità manipolata tra le varie forze economiche.
Forse è giunto il momento di fare i conti...non vi pare?




lunedì 9 ottobre 2017

La contingenza, l'attuale, alcuni elementi possono giustificare il comportamento individuale?

La contingenza, l'attuale,  alcuni elementi possono giustificare il comportamento individuale? 

L'analisi:

Stiamo andando verso un futuro dove l'attuale è intriso di false speranze poiché queste sono il ripetersi storico di illusioni che establishment ripete ad ogni generazione nel ripetersi d'inganni e false illusorie speranze.

Dopo il sogno di avere una società capace di comunicare cultura, il risultato della  negazione stessa della scienza è la reazione spontanea della gente, razione che ha prodotto il vuoto.

Impossibile  criticare coloro che inseguono il consumismo nella speranza di essere nell'apparire, vittime inconsapevoli.  

La competizione naturale che è nell'istinto umano e doveva essere indirizzata alla competizione del sapere, del conoscere, invece che dell'apparire, dell'avere, come avviene attualmente.


Il risultato è stato mostruoso, il dolore diffuso esagerato e compensato solo dalla forza della vita che è in noi. 


Su questa strada abbiamo perso i più deboli che si sono autodistrutti altri si sono adattati e si sono sottomessi, diventando come dei cani legati alla catena.


Una società che ha esasperato i sensi sul bello esteriore e ormai sconfitto il bello interiore, anche perché non esiste quasi più soffocato, negato, represso, indicato come pericolo, emarginato.


Una società violenta dove il povero è la vittima di un altro povero che si crede ricco e ostenta la sua forza attraverso il consumismo d'immagine.

Uomini che sognano o di avere la bella auto, per potere avere delle belle donne e divertirsi.  Donne che sognano uomini  sono disposte a tutto pur di ottenere ciò che vogliono. Madri disposte a far prostituire iniziare alla droga a rendere schiave le figlie pur di avere quello che hanno altri. Figli impotenti e disperati davanti alla fame nella scelta se prostituirsi per poter mangiare.

La bellezza interiore non ha più valore, nulla che rappresenti la forza dell'anima ha più valore, perché coloro che per primi dicono di volerla difendere sono i primi a corromperla.


Il dolore per tanti, per i poveri, i miserabili, gli oppressi,  è l'abitudine, si è arrivati al punto esasperato che si è felici quando non si soffre!


L'amore è ancora allo stato animale non ha avuto alcuna evoluzione, in molti perché prima usati per far figli, poi usati per far soldi. 


L'accoppiamento è sesso ed è il solo godimento di questa vita, quell'attimo giustifica il resto per esso ci sacrifica si muore o si paga.  

Nemmeno sappiamo godere perché abbiamo perso in quell'attimo la forza di una unione completa sia fisica che la fusione delle due anime dei rispettivi subconsci. 
L'amante capace lo si trova nella proporzione del suo membro e sulla capacità nel gioco erotico senza saper più individuare ll godimento di un rapporto completo. 
L'amore è come suonare uno strumento senza trasporto, senza un profonda sensibilità  capace di esaltare all'infinito quell'attimo. 
Lo si è dimenticato sovrastati da establihment che stanno controllando anche questo.  
Tutto ha un costo nel Dio denaro, l'acqua, tra un po e in certi casi lo è già l'aria, trovatemi una cosa che non costi.
Anche l'amore ha un costo che impedisce l'attimo di gioia. L'amore vale denaro vale beni consumistici vale pertanto è un potere sfruttabile e da qui un ulteriore misera  in cui i più fragili soccombono. 
Anche fare l'amore è divenuto per quasi tutti solo un lavoro.

Ma per l'establishment l'importante è ignorare e proseguire nel loro accumulo di privilegi e ricchezza. Il loro godimento il loro piacere è solo nel loro Dio.


Questo mondo andrebbe rivisto con la forza dell'amore come anche Albert Einstein ha suggerito: La forza più potente che esiste - https://youtu.be/cmBDaPfodVk

Il fatto è " come lo si può rivedere, con questa bomba, se la gente non  sa nemmeno cos'è l'amore? "