Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

,

lunedì 21 gennaio 2019

I colori della globalizzazione

I colori della globalizzazione. 

Nella nostra memoria collettiva locale, il colore nero richiamo il lutto a Km zero. Ma se guardiamo un po più oltre in India il colore del lutto a Km. zero è il bianco.
Mescolando il bianco e il nero o viceversa  otteniamo il grigio, è scontato,  poi le tonalità è lasciata alle possibili proporzioni percentuali...

In questo colorato mondo vi è storia e cultura di popoli,  credenze religiose che ne hanno formato l'imprinting.

 Papa Francesco ha lanciato una nuova piattaforma digitale durante il suo discorso pubblico settimanale della domenica, mentre in rete i soliti Hacker,  maligni come il diavolo,   sostengono che si tratta di San Francisco (nelle vicinanze della Silicon Valley). 

L'App permetterà ai fedeli di pregare in tempo reale con il capo della Chiesa Cattolica Romana. Chissà se lo slogan sarà "parla direttamente con Dio!: (visto che Sua Maestà il Pontefice dice di essere Dio in terra).  
Abbiamo appreso questa news  attraverso NDTV, un media indiano che Roma nella sua secolare attività sta perseguendo il suo cammino...

L'India è uno dei paesi più colpiti dalla religione nel mondo e l'influenza della religione entra in profondità in ogni parte della sua società e cultura. La religione ha un ruolo centrale e decisivo nella vita di questo paese e nella sua vasta maggioranza di persone. La diversità religiosa dell'India,e  la religione principale è l' induismo .

Induismo (79,8%),    Islam (14,2%),   Cristianesimo (2,3%),   Sikhismo (1,7%),   Buddismo (0,7%),   Giainismo (0,4%),   Altre religioni (0,7%),   Non indicato (0,2%).
Se analizziamo le precedenti statistiche i conti sono presto fatti, vediamo che nel 1951  l' induismo  era all' 84,1% pertanto ha perso circa il 5% mentre l' Islam era al 9,8% pertanto ha guadagnato crca il 5% . Il Cristianesimo era al 2,3% pertanto ha guadagnato lo  0,27%. Le altre religioni o soffrono o conservano quasi le stesse posizioni.

Siamo nell'era di Siri, di Cortana, dove l'intelligenza artificiale ci assiste anche nella preghiera?. Una semplice analisi predittiva (L'analisi predittiva è un termine che comprende una varietà di tecniche statistiche della modellazione predittiva, apprendimento automatico, e data mining che analizza fatti storici e attuali per fare predizioni sul futuro o su eventi sconosciuti. Wikipedia) non può escludere,  può assisterci,  e dove è sempre più difficile comprendere se alter ego è umano o digitale. (La locuzione latina alter ego indica un sostituto di una persona, autorizzato ad agire per conto e in rappresentanza della persona di cui fa le veci, oppure un altro sé, una seconda personalità all'interno di una stessa persona, con caratteristiche nettamente distinte dalla prima. Wikipedia)  posizionarci già nella nuova era.
Certo tutto questo è potrebbe essere la  parola di Dio (in terra)?

Non possiamo che attendere le prossime analisi statistiche, che potranno valutare il progresso di una religione sull'altra, (amen) che la guerra di religione sia in corso lo sappiamo poiché ne stiamo pagando sulla nostra pelle i risultati. Ora il livello si del confronto si è alzato le nuove tecnologie irrompono nella miseria della nostre anime di qualsiasi colore o apparenza.
L'imprinting iniziale anche nel gusto nei sapori acquisiti  coinvolge cuochi e cucine del mondo nel nostro inconscio conscio.

Non certo spetta a noi dare un giudizio, ma è il rispetto dell'umanità del loro sapere e conoscere che viene a mancare per interessi alquanto umani che ci preoccupa.

In India in tempo reale il  Presidente del Congresso Rahul Gandhi ha detto:  " Il nuovo tempo richiede nuovi strumenti. A causa delle nuove verità che hanno dato vita a realtà digitali e sociali, la situazione di coloro che non le affrontano si indebolisce. Le nuove regole di vita sono severe e includono interfacce tecnologiche" . 

Poiché ben sappiamo l'influenza economica nelle religioni, nel mondo è storicamente provata con l'interconnessione tra ricchezza e religione, il potere, inutile negarlo agli occhi trasparenti del mondo, si preannuncia come un incontro di Tennis  estremamente duro analizzando l'india...  che include ovviamente  i mercati azionari domestici,  in questa mattina :  Sensex chiude 192 punti più alti e nifili a 10.961. 



Che sia iniziata una nuova guerra, ben sappiamo la risposta è scontata è guerra per la pace... Ma sarà vero? 

Tranquilli per il momento possiamo guardarci con tranquillità una interessante partita di Tennis, mentre nell'  Australian Open:Australian Open il  Grand Slam of Asia / Pacific  Serena Williams (USA) batte il numero 1 del mondo a Simona Halep (Romania) per raggiungere i quarti di finale.











Tennis e Cricket: 


Però  è il Cricket che attira l'attenzione,  e l'India  è ha ora raggiunto la Nuova Zelanda (India vs Nuova Zelanda).
 Il team è in programma per giocare cinque ODI (serie ODI) e tre partite T20 in Nuova Zelanda. La prima partita della serie si giocherà il 23 gennaio a Napier.








IoT

Spidermen da colorare:




venerdì 18 gennaio 2019

IP6 e G5.

IP6 e G5.

Mentre nel nostro "paese" si riaprono vecchie strategie, come voler estrarre  detonazioni a tempo. Negli armadi del potere si avvinghiato antiche glorie tipiche di un radicolare obsoleto,  isterico  tentativo di un esaltante potere che si perde nella'aria in una comunicazione, enfasi di una deficiente nosologia che conduce al che, "se non si può far  pagare l'aria direttamente lo si può fare indirettamente monopolizzandola con una sigaretta", visto che l'etere non è nella loro capacita di portata.

Il mondo cambia, lasciando queste schiavitù nella loro obsoleta chiusura al limite della schizofrenia del senno del poi. (il senno del poi è una disquisizione che coinvolge la comunicazione da sempre, dalle campagne pubblicitarie alla attribuzione di atti terroristici).
magia
Ma il palcoscenico è cambiato, certo non in qualche piccola tribù dove qualche pseudo stregone ancora riesce a farsi temere con la sua magia, manipolando l'ingenuità delle persone nell'ossessiva convulsione del voglio  del potere sui primari bisogni, dal controllo della sessualità, al controllo di una economia obsoleta nel suo marketing sociale avalutativo  e, che nella paura indotta è   capace di giustificare anche "cure estreme" con farmaci di riscontro negativo e, nello sfruttamento dell'ignoranza al fine di consolidarsi, ma il mondo gira.

L'impossibilità di affrontare guerre globali, pena la scomparsa dell'umanità ha spostato la carica competitiva, che è innata nella natura attiva , ben rappresentata dalla competizione in tutti i campi, anche in quelli  ormai decrepiti, che dopo anni di un opportunistico sonno si rilanciano, per mantenere, riconquistare, il potere in piccoli orticelli o nelle proprie greggi.

Anche il nome di Dio è vittima della  burocrazia dei numeri di fedeli attributi. e nelle  analisi statistiche sull'appartenenza a uno o all'altro, e mostrano i muscoli come in un incontro di box.

Il calcio, pentolone di greggi tifosi, dal ruolo di parvenza neutrale, ostentatore nella storia, si ritrova ad affrontare la globalizzazione dove il suo stesso imprinting viene a scadere con una perdita di valore economico della sua bolla speculativa, il che fa scricchiolare le sovvenzioni e pone in essere il rapporto costi e ricavi (non benefici per la leadership).

La situazione i che alcuni avrebbero voluto nettamente diva tra commercio e sociale è risultata impossibile o inattuabile, vista la stretta interconnessione tra consumo e società.


egocentrismo
Inutile perdersi in  autoproclamati, ufficiali o pseudo ufficiali poteri, che stanno subendo una  crisi isterica nel rilancio di obsoleti valori di forza o di riconoscimento individuale nel proprio egocentrismo stimolando o manipolando quello individuale..

Queste greggi scompariranno?

Non pensiamo ma dovranno dividere i pani e i pesci e dimostrare oltre alle favole la loro bontà di sistema. Questo diventerà la concorrenzialità della Politica, superando lo schema del oggi mangio io e domani ancora.

Ci stiamo preparando al grande salto.

Ci ha vissuto nel presente e lo vive, conosce che il sistema dell'evoluzione tecnologica  porta ad aggiornamenti costanti, prima secolari, poi annuali, poi mensili, poi giornalieri, poi orari, poi minuti, secondi, e ora ci stiamo preparando al tempo reale.
Premesso che nella scienza si cerca di superare questa soglia e che sin ad ora pare... che nessuno vi sia riuscito,  ma la sfida è aperta è in progresso specie nel marketing sociale un valenza competitiva trascurata ma sempre più  leva della struttura globale (ndr. vdi studi sociali nella Sylicon Valley San Francisco) 

Ora è il tempo reale o quasi, che arriva. 

La sfida è IP6 e G5. Unaa sfida così importante che i media ne parlano poco e distolgono dalle evidenti situazioni.










venerdì 11 gennaio 2019

Amore.

Amore.


Se di amore si parla... 
Abbiamo trovato una curiosa lettera su internet,  Un poveretto che sembra  dimenticato dal suo amore, più che una lettera ci è parso un lamento. 

La pubblichiamo mentendo l'incognito dell'innamorato sconfitto.


" Caro amore ti scrivo, mi manchi e non rispondi più ai miei messaggi. Ti scrivo anche perchè non vorrei vederti gettata al vento nello squallido opportunismo... 

Se vuoi vivere nel riflesso, vivilo almeno del Re e non del nobil servo del servo,  che da sempre ha ingannato nutrendo lo sciocco con i suoi  miseri avanzi. 

Ci ritroviamo nel bel mezzo del cammin di nostra vita... quanto ...

L'inconsapevolezza o incompetenza che ci circonda  toglie il e quanto tu voglia vivere,  un mondo confuso e imprevedibile. 

Geloso? Dannatamente geloso. Invidioso? dannatamente invidioso di chi è così immensamente fortunato con te.

Il mio mondo? te lo racconto.

 Stò vivendo il presente nel passato, per un futuro migliore. 
Cerco di preparami a quel salto verso le stelle dove l'universo è incognito. 
A coso credere a chi guardare? 

Guardando il presente:

Gli USA sono la più grande e potente nazione al mondo, il suo potenziale supera quello della Cina e della Russia unite, è un luogo  dove culture diverse convivono, dove il futuro della terra geme i suoi lamenti. Guardare l'america con rispetto e cognizione e timore e cosa comune a potenti e semplici come me.

tra pochi giorni sarà il 21 gennaio e negli US sarà festa. Il Martin Luther King’s Day verrà  celebrato. 
la figura di Martin Luther King e di Malcolm X sono da sempre state contrapposte, risultando figure di riferimento, se vuoi approfondire il Blog TAGLI mi sembra interessante.
Le figura di Malcolm X e  Martin Luther King  riaccordano molto il contrasto interiore del nostro Giuseppe Garibaldi, nel proposito di giungere con ogni mezzo necessario alla formulazione.  

Guardando il passato:

Ti porto come esempio il Giuseppe Garibaldi, una figura storica di riferimento, opportunista, massone di 33º grado del Grande Oriente d'Italia (anche Gran Maestro), dichiaratamente anticlericale, un antesignano  nel colore nella sua camicia rossa, nella sua opportunistica ambiguità scrisse: 
"Se queste mani, che sono così abituate a combattere, saranno utili a Sua Santità, siamo pronti, con grande apprezzamento, a consacrarle al servizio di chi se lo merita di più, così come della Chiesa e della Patria" 
Ma scrisse anche:
«Un uomo, che, facendosi cosmopolita, adotta l'umanità come patria e va ad offrire la spada ed il sangue a ogni popolo che lotta contro la tirannia, è più di un soldato: è un eroe» (Emile Barrault, frase riportata da Garibaldi ad Alexandre Dumas in "Memorie di Giuseppe Garibaldi").

Gurdando il futuro:

La percezione del giusto relativo al contesto, è evidente nel Giuseppe il riproponibile e riposto, ma obsoleto, oggi  sono le prospettive sono cambiate.

Rimane inutile affrontare sul ring un avversario quando il risultato dell'incontro lo si conosce già, l'incontro è truccato, strategicamente molto bene truccato.

Se il gioco è quello è della competizione pensiamo alle parole del Giuseppe "Un uomo, che, facendosi cosmopolita, adotta l'umanità come ... ecc." 

La globalizzazione ci porta a vedere e comprendere,  allora  uno sguardo all'Asia,  anch'essa sul ring del mondo, con uguali voglie e problemi nel win win o X = pari. 
Vediamo che intuizioni /analisi di qualche IA (Itelligenza artificiale) X (fonte inattendibile...) indicano che negli Stati Uniti è già in corsa un futuro Presidente. 

Chi sarà mai?
 viene suggerito dalla regia...   Jeff Bezos, o sua moglie = ( Amazon). Una fortuna o sfortuna di 137 e più miliardi di dollari, Quale miglior occasione? Indipendente, aperto a tutte le religioni, al servizio della gente. Chi altro*? 
Anche a me piace.
Chi potrebbe dare alla gente la possibilità di vedere la loro qualità della vita comparandola a quella di altri?  Chi potrebbe analizzare le varie situazione politiche in raffronto all'economia locale, individuale, sociale? Ecc. 
Un potenziale di miglioramento eccezionale! 
Sconvolgente? No! 
Oggi molte multinazionali hanno ben più potere di singoli Stati, le strategia delle molte lobby insegna, la struttura sociale è cambiata e sta cambiando sempre più velocemente. Restano  gli ultimi politici nel loro opportunismo di potere, senza una filosofia, senza un credo comune trasversale e  consci di ciò, cercano d'innestare guerre di religione.
La struttura politica sociale è in crisi, la corruzione incombe, siamo nell'era del consumismo controllato trasversale, anche la Cina ne fa la sua politica. 
Il potenziale elettivo e il consenso comune di Amazon è immenso, le sue finanze forniscono una miniera d'oro a governi anche fraudolenti nel loro posizionamento dittatoriale burocratico. 
La capillare distribuzione di Amazon la  posiziona nell'ambito del potere sia economicamente che strategicamente la situazione comprensibile.
La così detta guerra commerciale prende il posto della ormai impossibile guerra nucleare.

La massoneria ha perso la sua capacità globale e vecchia chiusa su i suoi ricordi in totem ormai scontati letti corre sul filo del razzismo e specula in piccole logge autoproclamate.


foto ufficiale su Amazon per il suo video
Caro amore  "garibaldino"  che combatti  per chi combatte sul ring per il suo whiskey, (certo sono gelosissimo del tuo amore per lui), rifletti perché il tuo grande amore ha già prenotato il suo posto su amazon!



Posso solo  pensare che lottare,, tifare per gli interessi di altri e non il tuo, è cosa personale alcuni la ritengono stupida, 

Personalmente sostengo la candidatura di  Jeff Bezos o perchè no? Di sua moglie.


Ti domandi come fini la storia di Garibaldi? 
Semplice con la parola "Ubbidisco".

La scelta è a chi ubbidire... e perchè.

Mi addolora che non ti ho potuta abbracciare, che sei fuggita  e,  dispero di poterti stringere tra le mie braccia, almeno spero che il tuo  amore, così per me  insuperabile non venga sprecato.

Il tuo Spidey












* o chi per lui.
by Pubblicità in avanguardia.


"

lunedì 7 gennaio 2019

Buon Natale!.

Buon Natale!.

In molti paesi Europei, oggi è Natale, il natale Cristiano Ortodosso.

Natale, è stato vissuto  nel 25 dicembre e, questo momento di oggi, ugualmente Cristiano giorno non lo si conosce. 

Ci possiamo domandare (sempre se Cristo è esistito, questo nel rispetto per quella parte di umanità che non crede),  come  possiamo sentirci;  ma forse è questione teologica o d'interesse e all'ora la spiritualità del Gesù Bambino  resta solo un altra bella favola.

Ricordare e riflette su guerre vicine, come quella per la ex Jugoslavia dove le stesse religioni Cristiane  si sono schiaffeggiate non è'un l'altra questione, è il segno di indirizzi storicamente contrastanti e, in questo momento umanamente sembra doveroso ricordalo.

Attualmente sono 5  i paesi del mondo ad avere due feste di Natale,  Bielorussia, Eritrea, Libano , Moldavia e Ucraina.

Quale è il motivo  che separa  cattolici e protestanti da un lato e cristiani orientali e ortodossi dall'altro?

E' una questione che  risale a Giulio Cesare. 

La differenza è nel  calendario: 
i cattolici e i protestanti usano quello gregoriano, gli ortodossi quello giuliano.

Le origini del  Natale cattolico risale al avvocato Ugo Buoncompagni, papa Gregorio XIII che impose il calendario che usiamo ancora oggi, il calendario gregoriano.
I paesi ortodossi rimasero i soli a seguire il calendario giuliano poiché avevano molti meno rapporti con i paesi che avevano adottato la riforma e, a causa dello scisma tra la chiesa orientale e quella cattolica, non accettarono di compiere i loro riti sulla base di un calendario introdotto proprio dal Papa, di cui non volevano riconoscere la supremazia. 

In Russia  il calendario. gregoriano venne introdotto soltanto in seguito alla Rivoluzione d’Ottobre, nel 1917.

Sono due calendari basati sull'anno solare, cioè sul ciclo delle stagioni la differenza é che:

Il calendario gregoriano  sta  usando le misurazioni dell'astronomo Niccolò Copernico,  il quale era riuscito a calcolare, con notevole accuratezza, sia l'anno tropico sia l'anno siderale.

Il calendario giuliano  fu elaborato dall'astronomo egizio Sosigene di Alessandria e promulgato da Giulio Cesare (da cui prende il nome), nella sua qualità di pontefice massimo, nell'anno 46 a.C.

Interessante è la posizione della Ucraina  che con la legge per festeggiare due Natali, votata  dal Parlamento e  firmata dal presidente Poroshenko in vigore per il Natale del 2017: formulò che «Questa decisione storica ci permetterà di staccarci dal calendario di Mosca e dagli standard imperiali russi», aveva commentato Olexandre Tourtchinnov, segretario del Consiglio di sicurezza e difesa del paese, il che fa riflettere sul Natale politico. 

Povero Gesù Bambino!

Una meravigliosa festa che dovrebbe portare gioia e speranza, la tenacia, la morale, la gentilezza e la carità nelle famiglie e generazioni di tradizioni popolari con loro un segno della sincera fede e il più sacro desiderio di bontà svanito nella politica mancando al ruolo di conoscenza comune..

Puttin per questo giorno ha detto: "Un cuore molto alto ha sottolineato che la Chiesa ortodossa russa e le altre confessioni cristiane a giocare nella vita del nostro paese in un ruolo positivo importante, preoccupato per l'armonia sociale, e rafforzare il sistema familiare, la formazione delle giovani generazioni nell'affrontare pressanti questioni sociali e di coordinamento Hanno lavorato molto sul dialogo inter-etnico e interreligioso: questo lavoro produttivo e molto impegnativo merita elogi e rispetto ".

Per nostra riflessione riteniamo che conoscere apprezzare con gli altri i momenti di gioia, è bello,  ma non riusciamo nemmeno a condividere questi momenti che potrebbero verso una condivisione globale nella apertura di ecosistemi, il che potrebbe farci sentire meglio.

Riflettendo sulla bellezza sulla spiritualità del Natale auguriamoci che venga assunta nel contesto Cristiano una riflessione ed apprezzare oltre la politica un periodo di Natale culturale.
Questo sarebbe un passo verso la serenità nel vivere.

Calendari:
Il calendario è un metodo per calcolare il tempo in unità di tempo  e, il  mondo è pieno di calendari, il tempo è una questione  globale.   

Calendari ormai non in uso sono moltissimi, quelli  ancora in uso sono: 
ISO 8601 (International Standard Standard ISO) 53 settimane di calendario Anno fiscale (in tutto il mondo) - Calendario Baha'i - Calendario della scienza popolare - Calendario gregoriano (calendario occidentale) - Calendario etiope (il etiopica ed eritrea Chiesa ortodossa , la Chiesa cattolica e luterana utilizzato dalla chiesa) - Calendario tradizionale cinese - Calendario lunare (calendario estivo) - Calendario della Repubblica di Cina - Calendario buddista (usato dalla Tailandia ) - Calendario tibetano - Calendario giapponese - Calendario ebraico - Calendario indiano - Calendario iraniano - Calendario islamico (utilizzato dallo Stato islamico ) - Calendario soggetto (utilizzato dalla Corea del Nord ).
Vi è persino un calendario Shoushi Sushi o  Shokei di 29 giorni che  deriva dal" Sole Luna  " 
(Da non confondere con il sushi al ristorante, o gran confusione, dato che Il sushi è anche conosciuto come " 鮨 ", e la parola apparve per la prima volta nei primi tre secoli ai primi quattro secoli, il significato originale è il pesce spezzato . In Giappone, la parola "bass" prima apparizione in 718 anni, " codice di Yoro ", un riferimento a cui i cittadini devono pagare, "  Difficile o semplice è lo scambio interpretativo anche se l'etimologia è diversa. a volte le lingue confondono aspettandoci una disquisizione linguistica...).

Resta che i calendari dettano delle date sensibili, legate alla nostra esistenza dove la sensibilità ha radici nella durata della vita.

Conoscere apprezzare con gli altri, momenti di gioia è bello è culturalmente importante,rinforza il rispetto reciproco.ed evita esclusioni sociali in nome di una strategia nel nome di  Dio. 
Attenzione che l'esclusione del diverso è molto vicino al razzismo e non certo è un fattore di armonia sociale e questo fenomeno ormai caratterizza molte religioni.

Una curiosità:

Esiste anche una relazione tra la successione dei mesi da "gennaio" a "dicembre" e i tasti del pianoforte dalla nota "fa" alla nota "mi": i tasti bianchi corrispondono ai mesi di 31 giorni, i tasti neri a quelli di durata inferiore.

BUON NATALE!




per una stella questa musica.


giovedì 20 dicembre 2018

Eva e Adamo


Eva e Adamo: 



Premessa: Il caffè è un povero scritto ignorante, (risparmiamo ad altri eventuali dotti insulti) ora consequenzialmente  attratto all'attenzione della globalizzazione, mentre sulla scena mediatica  balza questione Adamo e Eva.
E' di oggi la pubblicazione su un importante giornale Kazako si apprende che Il biblico Adam era un kazako e parlava kazako, questo è stato affermato da uno scienziato kazako. Una dichiarazione così insolita è stata ricevuta dai mass media nazionali, firmata da B. Beysenov, che presumibilmente è professore associato presso KazNU. Al-Farabi e PhD, riferisce NUR.KZ. 
https://www.instagram.com/forwarddemon/?utm_source=ig_embed

Qui nella piccola e provinciale Milano abbiamo già parlato di questa cassetta delle mele nel precedente pezzo  dal titolo "adagio-in-g-minor-albinoni "nel quale si espone la valenza di queste mele.
Lo  stato Eva nel piccolo e chiuso mondo a noi indicato, è  stato esaltato da Celentano/Mina nella Canzonetta (se sono solo canzonette)  di Eva e ci stiamo preparando all'impatto mediatico del fumettistico Adrian che ci verrà propinato nel 2019.

Sulla scena della globalizzazione questi due "attori stanno montando la scena, sul palcoscenico del mondo, meglio dire lo sono sempre stati per alcune civilizzazioni ora sono nella globalizzazione.
Eva e Adano o Adamo e Eva  secondo contrastanti presentazioni, il peccato originale. 

La storia...

Secondo la mitologia della creazione della religione di Abramo , Adamo ed Eva furono i primi uomini e donne sulla terra , a volte chiamati i nonni originari dell'umanità . nell'Islam e nel  Cristianesimo , Dio ha creato Adamo ed Eva , li mise nel giardino di Eden, un paradiso sulla terra è come un Yang, ma causa il loro crimine della mela, resero in tal modo il mondo successivo,  pieno di sofferenza e di ingiustizia. 
Questa storia fornisce anche la convinzione che l'umanità inizi con una sola famiglia e che tutti gli esseri umani siano discendenti di questa famiglia . Questa storia fornisce anche le basi bibliche del peccato originale - l' importante concetto teologico del cristianesimo (specialmente il cristianesimo occidentale ), ma anche nel giudaismo e nell' islam, che sono entrambe religioni di Abramo, anche se non accettano il concetto di peccato originale. Adamo ed Eva sono anche menzionati nel Corano , chiamati Adan e Hawa .
Le ampie posizioni di questa formante vicenda corrono da Adamo ed Eva come una  storia per bambini, la questione dei loro figli, se sono veramente esistiti, e se il peccato originale esiste. 

Prima di entrare nel merito della vicenda di questa mela, guardiamo come l'imprintig iniziale agisce e come presenta il fatto https://www.scuolissima.com/2014/06/riassunto-adamo-eva-creazione-uomo.html

La "sponsorizzata Stampa non manca nel merito : "Ora lo dice anche la scienza. Adamo ed Eva sono esistiti" : http://www.ilgiornale.it/news/interni/studioso-suggestioni-parte-svolta-tracciare-nei-geni-nostra-945640.html,  Aspettiamo di ascoltare l'ampio opportunismo giornalistico.

Necessita oltre le ampie interpretazioni entrare nel merito:

 La Y :L'Adamo cromosomiale-Y riceve il suo nome dal personaggio biblico Adamo raccontato nel libro della Genesi. 
Y cromosoma Adamo , o Y-MRCA , geneticamente, l'antenato più comune di tutti i maschi esistenti nel patriline, dedotto dal gruppo di aplotipi del DNA del cromosoma Y umano, dal quale ha ereditato il cromosoma Y. Il cromosoma Y di Adamo è relativo alla Eva mitocondriale.    
 Necessita uno sguardo al Gruppo I (cromosoma Y). Analizzato in Antropologia molecolare:

Una recente sfida alla teoria dell'Eva mitocondriale è rappresentata dall'osservazione dei mitocondri dello spermatozoo che vengono talvolta trasmessi alla progenie. Altre prove suggeriscono che il DNA mitocondriale di spermatozoi e ovuli potrebbe ricombinarsi o scambiarsi pezzi di sequenza (Kraytsberg, 2004). I mitocondri potrebbero, quindi, non essere un indicatore di matrilinearità così autentico, come invece si supponeva quando venne proposta la teoria. In base alla frequenza e al momento in cui si verificano l'eredità paterna e la ricombinazione, si potrebbe arrivare alla conclusione che non sia mai esistita un'Eva mitocondriale. 
Gli scienziati, tuttavia, ancora discordano sul fatto che questi processi si verifichino e, qualora avvengano, se lo facciano con frequenza sufficiente a escludere la possibilità di un'Eva.
Possiamo dare uno sguardo alla scienza  nella genetica evolutiva (svante paaboEvolutiva Genetica (Svante Pääbo) o considerare nella matematica l'equilibrio di Hardy-Weinberg, o legge di Hardy-Weinberg che è un modello della genetica delle popolazioni,  o Eva e la teoria del "fuori dall'Africa".

Come esempio si può studiare il restringimento della popolazione maschile discesa dall'Aplogruppo I (Y-DNA) con il  fenomeno detto collo di bottiglia identifica un particolare tipo di deriva genetica. Si verifica quando il numero di individui facenti parte di una popolazione viene ridotto drasticamente da forze atipiche nella selezione naturale (caccia, persecuzioni), o ne viene isolata definitivamente una parte (spostamenti migratori anomali, barriere geografiche).
Ovviamente se solo una parte esigua della popolazione generale sopravvive, o comunque sopravvive isolata dal resto della popolazione generale, tali sopravviventi possono, per il passaggio attraverso un "collo di bottiglia" metaforico, recare solo il proprio corredo genetico, che non risulta quindi significativo di tutta la popolazione generale della propria specie di origine.
La conseguente riduzione della variabilità genetica può giungere alla criticità e tendere ad eliminare del tutto alcuni alleli, ma anche a far sì che altri vengano rappresentati in eccesso nel pool genico.
Nel insomma con mi posso accoppiare o se sto scomparendo si potrebbe dire.

Ma sopratutto per noi milanesi ci riporta al binario 21 della stazione centrale per riflettere  su cosa è il razzismo e se questo male non debba avere un analisi ben più profonda nella conseguenzialità storica della nostra materia umana.
Siamo razzisti nel più ampio aspetto generale, convogliati sin dalla nascita, forse è ora di domandarci cosa sia il razzismo con uno sguardo alla globalizzazione in una aurora Australe.

E' una questione nell' iscrizione genomica di imprinting culturale a cuo la scuola richiamata a tale compito, sin dall'ONU non riesce a raggiungere in accordo per un educazione primaria evoluta, politici ideologici invertono il signifocati al fine di manipolare le masse.
Concludiamo con uno sguardo immaginario al quel uccellino in volo sulle pagine FaceBook nel virtuale libro di AI (intelligenza artificiale)  del "Il tuo anno su Facebook" che ci fa cadere in un "Aurora Australe" per accorgerci che nel procinto di afferrare il mondo ci sono realtà culturalmente presenti come in Papua Nuova Guinea  su cui riflettere o farci le prossime vacanze avventurose!



lunedì 10 dicembre 2018

Adagio in G Minor (Albinoni)

 Eva e Adamo oggi diremmo... al posto di Adamo e Eva..



Dopo l'Eva ci ritroviamo  l'Adamo:

EVA:
-------------------------------------------------------
 

ADAMO:
-------------------------------------------------------





 La Musica Italiana oltre la protervia nel  voler apparire quello che non è, chiusa nei suoi immaginari confini di "Bellezza"  .
Attila alla Scala privo di analisi  critica di comparazione, privo di quella trasparenza necessaria è lo specchio della società opportunisticamente adagiata nel suo profondo  sonno  vittima dell'epidemia da oppiacei che ha alimentato la crisi.


Il mondo  vive  (cliccare qui), mentre le tenebre della notte ci avvolgo, la mela origine del peccato... e qualche suggerimento della impeccabile  SIAE:::


L'evoluzione della mela:

Apple records:








Apple Music:






Apple Italy:






Su sponsor della Presidenza  Italina una mela che già rosicchiata se la papperà  la solita sonnolente leadership (Italian papalina).

Mentre l'ignaro "stupefatto" verrà destinato alle preghiere e penitenze ormai abituali seguaci di melensi San Remo e etichette alla ricerca di qualche gatto,  nella solita paura medioevale così ben collaudata .




La prossima canzone di Celentano e Mina sarà un mirabile duetto su tema di quel Lettino di dormi bambino dormi.

-------------------------------------------------------




Per il resto di quel che resta del Clan:

Caro Adriano ti consiglio di riascoltare un vecchio amico comune, una visita specialistica a volte, un buon Dottore ha dei suggerimenti di antiche medicine.


Lo ricordo quando veniva a trovaremi alle ormai dimenticate Messaggerie Musicali e 
insieme salivamo le scale canticchiando questa canzone, che ti dedico con amicizia.


-------------------------------------------------------





Non resta che mandare un po tutti dal Dottore per  curare, ma purtroppo restano solo nei "RICORDI" con musiche di contenimento tra spinelli e fornelli.

Come concludere oltre a consigliare :






Ricordando,  Ettore Carrera, Franco Crepax, Sandro Delor ,Jonnny Porta , Alredo Cerutti, Giannini e i cari amici Novelletto  Angelini. e Nocera e tutti gli altri. Della Suvini e Zerboni della CGD e Messaggerie Musicali.












Marco Monguzzi


venerdì 30 novembre 2018

9999

 Solo $9.99 

"Teacher Created Resources ".

Il Caffè, cerca di vedere le tendenze in questa  fase di evoluzione, oggi cercheremo di farvi ridere  con la follia  di questo articolo, informandovi su un bel Regalo di Natale che potreste fare per  solo $9.99.
  
Il denaro, l'oro condizione del nostro stile di vita, della  qualità della vita .
Variabilità previste potrebbero sconvogersi e mentre materie prime come oro, argento, ecc. hanno o sembrano avere variabili predestinate:

G come gold = cliK!

"HONG KONG, 30 novembre (Xinhua) - Il prezzo dell'oro a Hong Kong è sceso di 20 dollari di Hong Kong per aprire a 11.430 dollari (circa 1.461,64 dollari USA) per tael venerdì, secondo la società cinese di scambio di oro e argento. 1 dollaro USA equivale a 7.82 dollari HK)."

Ma alcuni "giochi" sembrano emergere da questo profondo mare.

Ricordiamo che durante la crisi Argentina, la gente aveva escogitato dei "cupon"  al posto del denaro corrente. Una tendenza, anche se non confermata sta  emergendo, quello delle valute il "Teacher Created Resources ".

Se siamo capaci d'immergerci nel pro-sondo web, potremmo scoprire  che questo scambio sta già avvenedo  e se in analisi predittiva ... forse avverà...

Per  $9.99  si possono acquistare soldi puntati, dall'aspetto realistico, con stampa fronte / retro, $ 1, $ 2, $ 5, $ 10, $ 20, $ 50, $ 100 $ 100  o altre valute, per il lavoro per film, cinema, video, scherzi, feste, fotografia o uso per il teatro.

Nel teatro della vita, compaiono queste "realistiche" situazioni che rasferite danno avvio ad sistema immaginato  ma che  ha un suo mercato., come lo hanno le valute contraffatte. Il dollaro pare lo sia per eccellenza. 
Ma qui non si parla di contraffazione ma di mercati nascosti per questioni nascoste. 

Diventerà un fenomeno in concorrenza ai paradisi fiscali?  

Poichè il probblema è la grande crisi,  negata ma reale, è la corsa il bisogno al denaro che domina con le sue fantastiche variabilità in una situazione così esasperata che coinvolge  il sistema intero portandolo alla esasperazione, questo fenomeno potrebbe portaci  molte sorprese., il che sarebbe per alcuni un gran brutto scherzo!

Dove si acquistano? 
Nulla di più semplice, anche, ma non solo su Amazon:  

In alternativa potreste acquistare del tessuto in Dollari... che troverete in saldo.


Suggeriemento acquisti regali alternativi per Natale.