,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

giovedì 26 aprile 2012


Non siamo esterofili, amiamo profondamente l’Italia e soffriamo nel vedere quanto poteva essere bella, affascinante, seducente,   proporre un’ottima qualità di vita,  e quanto invece il suo suolo sia stato devastato da orde di avidi opportunisti che nel suo nome l’hanno rovinata, l’hanno resa ignorante e schiava, assassini e invasori, come di un altro Stato, capaci di tutto pur di dimostrare la loro potenza  e avere il potere. Una nazione che poteva essere il più bel giardino delle meraviglie di tutta l’Europa e forse anche del mondo e che invece è stato ridotto ad una discarica morale e materiale.
Oggi, merito internet, è possibile  vedere conoscere non solo quanto la RAI o Fininvest ci obbligano a sentire,  ma prossimo comparare e vedere altri pensieri.  Questo non senza un fremito di paura poiché conosciamo il nazionalismo opportunista e l’etnocentrismo becero quanto siano capaci manipolatori delle menti più ignoranti e fragili per asservirle,  ma speriamo che si possa guardare a quanto succede in Europa con serenità senza paura di strumentalizzazioni con trasparenza e limpidezza, sperando che nel pensiero umano la logica e della volontà di miglioramento della qualità della vita, della stima in noi stessi quali facenti parte di una comunità intelligente  sia  l’essenziale e superi l’avido opportunismo del potere.
Certo sappiamo che anche il Francia non sono tutte “ Rose e Fiori “,   nei fatti anche qui l’assenteismo alle elezioni  basato sulla sfiducia nella politica ha dimostrato la sua posizione,  ma qui in Italia che è ora una regione dell’Europa, quando abbiamo aperto la pagina di Hollande, e abbiamo scorso i punti essenziali in alto a destra della pagina http://francoishollande.fr/dossiers/la-premiere-grande-conference-de-presse-de-francois-hollande/ ci siamo sinceramente commossi. 
 Quella speranza ormai delusa che si potesse almeno raggiungere una condivisone generale semplice chiara comprensibile,  elementare, è apparsa confermando che alla base del pensiero Hollande c’è la cultura , il sapere, l’intelligenza semplice senza dichiarazioni eclatanti populiste e demagoghe.  Questo deve far riflettere tutti dal più umile e semplice delle persone al più avido e ricco, ognuno deve riflettere,  poiché  o ci sarà un futuro in cui gli uomini potranno partecipare coscientemente intelligentemente alla loro vita in rispetto e considerazione degli altri o avremo un futuro di schiavi manipolati e asserviti al volere di qualche avido e presuntuoso conquistatore come sta avvenendo  in Italia.
Anche noi Italiani cittadini d’Europa e abbiamo il diritto di poter scegliere il nostro futuro senza essere manipolati, che Roma resti Capitale ma non di un potere destinato allo schiavismo delle genti!  Che Roma aumenti l’intelligenza la saggezza la stima che ognuno deve avere in se stesso e negli altri.

Anche Noi abbiamo diritto ad una vera speranza per un migliore mondo. Anche noi abbiamo diritto ad avere un futuro!
W L’ITALIA EUROPEA
W L'EUROPA!