,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

martedì 9 giugno 2015

Accelerazione evolutiva, solo il tempo di un caffè!

Accelerazione evolutiva, solo il tempo di un caffè!
Siamo arrivati, il-caffè.info ha da sempre fatto simulazioni intelligenti applicando la
cognizione evolutiva con il con probabilità e possibilità. Questo ha portato ad anticipare molteplici esperienze che nel tempo si sono viste realizzare, una specie di Caffè che la pubblicità  definisce ”immagina si può fare!”.
Quest’anno, lo si era già detto, è il momento della realtà virtuale.  
Le grandi intelligenze e Aziende si stanno proiettando in questa direzione con software e adware, riscontrando risultanti entusiasmanti.  
Il gioco, il divertimento, il sesso, nella realtà si sta concretizzando per divenire fenomeno di massa. 
Prepariamoci perciò a dover subire le solite posizioni di Politici furbacchioni contrari o  favorevoli che cercheranno di manipolare la situazione con l'intento di conquistare gruppi di persone e diventare loro riferimento quali "opinion leader", questo proseguendo con il  tentativo sedativo e di mantenere il loro opportunismo con annessi i soliti ingiustificati privilegi! Una strategia che ormai da anni ci impongono, con il solito senno del poi,  basato sul rallentamento delle informazioni, uno sfasamento temporale che colpisce e pertanto ritarda  il nostro paese, dalla scuola (fatto gravissimo) alla comunicazione di massa in generale, producendo  una pesantissima  catena obbligata, legata ai piedi di tutti gli Italiani, impedendo di vivere in tempo reale  e pertanto falsando le decisioni che il popolo dovrebbe prendere in sistemi democratici.
Il merito del superamento di questi blocchi, del muro eretto dal potere, è la “realtà virtuale” con le su applicazioni tecnologiche che sono una porta aperta su applicazioni si ad ora obbligate dalla dimensione fisica degli elementi.
La realtà virtuale ci offre la possibilità di operare dalla nostra dimensione in altre dimensioni, come entrare nella famosa cabina telefonica del Doctor Who, che è una serie televisiva britannica di fantascienza della BBC. 
Dunque, potremo lavorare costruire, con gli adatti strumenti tecnologici, nelle macro e nano  dimensioni, seduti comodamente davanti al nostro elaboratore della realtà virtuale. 
Ben possiamo comprendere come questi nuovi artigiani potranno lavorare, cosa potranno costruire e produrre entrando sempre di più nel nanotecnologico sia per la salute umana che per qualsiasi altro elemento.
Questa seconda rivoluzione digitale porterà dei cambiamenti ancor più eclatanti,  di quelli che stiamo vedendo oggi e terminerà finalmente il modo di vedere e operare legato alla burocrazia e alla trasparenza. 
Per la burocrazia si può prevedere che le attuali organizzazioni cercheranno, come  gli è consono, di ritardare l’evoluzione cercando di complicare le cose semplici per impedirne l’accesso, per la trasparenza sarà difficile impedire analisi approfondite poiché diventerà logico e consuetudine entrare nel merito delle piccole cose che servono per le grandi decisioni, decisioni oggi improvvisate o coperte da omertà, corruzione e mafia. 

Il pericolo è pubblicare un articolo come questo anche perché l’opportunismo dei corrotti potrebbe svegliarsi,  ma per loro è già troppo tardi!
Ad maiora!

Risultati immagini per autografi di filosofi