,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

sabato 23 aprile 2011

Un parassita potenzialmente potente colpisce l'Europa ed in modo particolare la Lombardia!

Una mattina di aprile ci siamo svegliati con la notizia che la Lega Ticinese ha vinto le elezioni.






Il rappresentante della Lega Ticinese con il suo compare Italiano


Questa vittoria prevederebbe la fine del lavoro per migliaia di frontalieri che oparano in questo cantone.

Come è ben noto agli Italiani vengono "dati" lavori di "risulta", quelli a cui i cittadini svizzeri non ambiscono, sia per la loro umiltà che per la fatica. Insomma, Italiano bestia da soma.

Questo è anche comprensibile poiché chi va a lavorare in Svizzera, generalmente non conosce alcuna lingua (mentre loro ne parlano almeno 2) e il livello di culltura è notevolmente inferiore causa della scoarizzazione italiana strategicamente deficiente specie nelle zone di confine,

Per La lega Ticinese, una soluzione comunque ci sarebbe, "'Italia e anche l'Europa, smetta di richiedere trasparenza sui conti off shore e sui conti occulti depositati nelle banche svizzere e loro continueranno a sfruttare la nostra mano d'opera.

Pertanto ci dicono, fatevi sfruttare dagli evasori fiscali in Italia e noi continueremo a fruttarvi anche qui! Pare inoltre che alcune importanti banche Italiane "di confine" siano compromesse in affari di esportazione di capitali con le proprie filiali a Lugano e che il tutto sia coperto nella cecità più assoluta di tutti stato, regione e privati.

Anche in questa direzione organizzazioni Internazionali Democratiche stanno investigando per poter rendere trasparenti traffici di cui la magistratura ignora o finge di ignorare.




Non solo, poiché ci sfruttano anche con una tassa di attraversamento per coloro che vengono in Italia a passare le vacanze, tassa che pesa sulla ormai fragile economia delle famiglie.




Ma guardiamo cosa fa la Lega Lombarda, ormai compromessa e distratta dal Bunga Bunga.

NULLA, se non del populismo a buon mercato verso questa povera gente che sgobba per portare a casa qualche soldo.


La nostra indignazione è totale, La richiesta di interventi economici e diplomatici è necessaria, come lo è una ferma posizione nell'ottenere quei dati sensibili relativi all'esportazione di capitali occulti.




L'Europa non può accettare nel suo seno un ricatto e voler fare della politica estera.




Necessita una presa di coscienza strutturata:

1) intervento economico diretto per coloro che perderanno i posti di lavoro.

2) immediata trasparenza delle banche svizzere. (questo non necessita solo all'Italia poiche vi sono conti Irlandesi, Spagnoli, Greci, Portoghesi, Francesi, Tedeschi, Rumeni, Polacchi, Europei per i quali stiamo pagando più volte.

3) operazione congiunta Europea per sostenere le manovre.

4) imposizione di penali economiche alla svizzera al fine di tutelare i nostri interessi.




La lega anche questa volta dimostra la propria incapacità e sudditanza da Roma intenta solo di fare una politica di appoggio agli interessi Romani e dei grandi evasori senza pensare alla gente Lombarda.



Lega corrotta insieme al Formigoni, grande falsario di firme per poter essere rieletto, a questo proposito non si può continuare e pretendere di governare, una regione con nemmeno il 20% di consensi quando l'più dell'80% non vuole!

Se ne vada ha già dimostrato la sua avidità di potere, vada in svizzera insieme ai suoi amici che amano particolarmente i "formigoni" per i quali, con empatia, ha ottenuto i consensi specie nelle provincie legate alla Svizzera! n.b. (per coloro che non sono locali delle zone di confine; il Fomigon" è il sopranome di una banconota da 1.000 franchi svizzeri che ritrae sul retro una grossa formica usata in campagna elettorale per influenzare empaticamente le votazioni! Ovvio con l'appoggio della Lega!)

VERGOGNA!








Forse è ora che l'Europa inizi a far sentire la propria voce.




zorro







. .