,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

mercoledì 1 gennaio 2014

nata nel 1948 questa Repubblica è ora di cambiarla!


Da quando è nata nel 1948 questa Repubblica, mai un anno è iniziato con tanta sfiducia e ormai chiara ribellione verso un potere politico ormai non più voluto e ormai chiaramente abusivo illecito e violento.

Le elezioni bisogna farle immediatamente e ben sappiamo che il vincitore sarà il movimento 5 stelle e questo soprattutto in nome di quella speranza, che ci sostiene ormai bruciata da tutte le forze politiche tradizionali.
Bisognerà comprendere i sondaggi effettivi sul coinvolgimento che potranno ottenere i partiti verso le masse più facili e sprovvedute, che comunque dovessero ottenere una maggioranza non potra  che fondarsi di voti fatti da corrotti, politici coinvolti, e a quella massa ignorante che è rappresentata dai voti indirizzati e forniti attraverso la manipolazione della Chiesa da sempre. Pertanto non voti liberi.

Il discorso di Napolitano pur sostenuto propagndato da RAI e Fininvest è andato perso poiché pochissimi ormai lo ritengono un valido riferimento, Unico eco giunto poiché forzato è stato “Resterò in carica sin che sarà necessario”… sinceramente a quanto pare il Popolo (non i media) non lo ritiene più tale, pertanto, l’unica necessita è la sua, infido inoltre il sostenere in una bivalenza interpretativa l’uso del termine coraggio 
ecco chi da sempre ci governa con fraternità!
Letta ormai fa ricordare i Gerarchi ben vestiti del passato con le illusione del facciamo, stiamo facendo senza far nulla proseguono nell’’imbroglio, mentre il popolo grida “ora! Subito!| o vattene!”  il Letta finge di non sentite non vedere non capire in linea con tutti gli altri approfittatori al Potere.