,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

giovedì 10 ottobre 2013

LA sinistra è finita non esiste più! Purtroppo!

Quale tristezza questa sera, un vecchio come mentalità, un uomo superato, inutile , ripetitivo, con una mentalità pseudo colonialista ha parlato al TG 3.
Sentirlo vien da piangere, come la sinistra sia terminata e inutile,  solo predisposta alla guida di una massa di rincoglioniti dalla TV. 
Possibile che siamo così mal finiti?
L’uomo del “futuro” dell’Italia affronta il problema dell’immigrazione da un punto di vista superficiale forse più adatto ad un bambino che ad un politico. 
Trascura, dimentica, ignora le analisi che già importanti centri di ricerca avevano fatto anni or sono e che erano a conoscenza di tutti. 
Questi dati pubblicati da organizzazioni internazionali di alta levatura morale avvisavano e prevedendo l’aggravarsi del fenomeno migratorio, considerando oltre ai fattori influenza naturale, inquinamento,  riscaldamento del clima, sfruttamento intensivo di alcuni territori,  ecc. anche e ripetiamo anche i fattori economico politici che affondano le loro ambiguità dallo sfruttamento  dei minerali, del Coltan (in cui lo stesso Vaticano pare coinvolto)  al petrolio al sfruttamento territoriale,  alle contese religioso politiche, con il risultato trasparente del super arricchimento di pochi sull'impoverimento evidente con la  sofferenza di molti. 
Questi dati economici sono trasparenti e riguardano  dittatori  e politici e altri “manufatti corrotti” di provenienza  Colonialista.
L’opportunismo del sig. Renzi  e degli altri politici è di pensare di poter poi cambiare all'ultimo momento le carte falsando le ragioni,  motivando le scuse, ben certi che una accozzagli di giornalisti ben pagati li sosterrà pur di mantenere i propri privilegi. 
Purtroppo  il popolo Italiano non sa ancora leggere ne scrivere, a dispetto di tutte le balle dell’ISTAT e questa diffusa ignoranza è la base portante di questo potere  che ormai non ha più nulla di Democratico.
Lo sforzo fatto per poter mantenere la base del popolo ignorante così facilmente manipolabile è ormai la tradizione di una politica opportunista che vede nell'asservimento a gruppi d’interesse ben paganti con donazioni ai partiti  l'unica loro ragione e quale conferma in Italia, a differenza che in Europa, non vi è la lista dei Lobbisti!
I cittadini sono dimenticati,  usati in modo ignobile,  manipolando la realtà poiché quello che ha asserito Renzi è manipolare la realtà dimenticando le vere ragioni di un conflitto aperto sin dal tempo del colonialismo e non ancora chiuso!

VERGOGNA!