,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

venerdì 12 agosto 2011

La borsa una lettura che non fu mai detta:


Il susseguirsi degli alti e bassi in Borsa provoca anche nelle persone reazioni spantanatane  ecco la lettura delle reazioni.
Quello che è stato notato è che se la borsa va male e perde, tutti ne siamo coinvolti belli e brutti ricchi e poveri.
Questo cambia nei giorni in cui va bene, per coloro  che non hanno investimenti  le cose restano identiche. ovvero va sempre male;  invece per coloro che  hanno investimenti,  le cose cambiano, ovvero vanno ancora meglio:  Rinascono si rivitalizzano. Si sentono speculatori  di varia natura, immobiliaristi inquinatori e vari industriali obsoleti, riprendere nell’arroganza appena appena scemata durante la crisi. All’istante della risalita delle Borse,  per “loro”, la crisi viene superata quale conferma che l’’amianto, la spazzatura e lo sfruttamento, la non trasparenza, la corruzione, la falsa concorrenza, le raccomandazioni,  l’esclusione dal benessere sociale di quasi 7 miliardi di persone, ecc. siano il nostro futuro!.

. .