,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

mercoledì 14 ottobre 2015

Perché gli USA ci hanno costretti ad accettare il Fascismo?

Il Caffè di ottobre verrà dedicato all'immagine del decadimento, anche e se pur i dizionari non riportano ancora ad un termine che prende sempre più consistenza tra le capacità intellettuali dell’uomo postindustriale: “posthuman” “postumano” 
Ohio fotoreporter & lt; a href = & quot; http: //architecturalafterlife.com/"  target = & quot; _blank & quot; & gt; Johnny Joo & lt; / a & gt;  può essere solo 25, ma & # 39; s già noto per la sua rovina fotografia. & lt; br / & gt; & lt; em & gt; & lt; br / & gt; St.  Pietro e St. Paul Chiesa cattolica a Pittsburgh, in Pennsylvania & lt; / em & gt;
Uno suggerimento in tal senso lo troviamo anche nel libro "il  Futures Abbandonato: Viaggio al Posthuman del mondo",  prodotto da Tong Lam  uno storico e artista visivo , (Published September 24th 2013 by Carpet Bombing Culture Hardcover, 192 pagine), mai editato in Italia quale segno della decadenza editoriale Italiana, chiusa sulla sola posizione monopolistica filo-cattolica, vittima di un riflesso indotto dal maccartismo  che indubbiamente e inopinabilmente ha influenzato, coinvolgendo almeno emozionalmente  il piano Piano Marshall, che ha costituito il futuro dell’Italia,  e se oggi nel resto del mondo questa visione è stata superata, nel nostro paese è nel pieno della sua vitalità e potere.
Truman e De Gasperi
Il piano Marshall fu  comunicato
 dopo 5 mesi da questa foto.
Per alcune persone, rovina rimane un concetto, non una realtà. Mentre rovina banalizza notevolmente le implicazioni sociali e psicologiche di decadenza, può essere inteso in senso più ampio come una sorta di antidoto alla triste realtà di inevitabile, distruzione completa di una parte del pensiero umano, qualcosa di più deprimente di bello, così oggi è il nostro paese guidato da questa assurda politica oscurantista riflette e basa la propria storia sulla avidità del compromesso storico del Concordato Fascista i Patti Lateranensi.  Ricordiamo questo accordo,  una legge lasciata strutturata dall'opportunismo,  datata 11-02 1929 tra il cardinale Pietro Gasparri e il Primo Ministro d'Italia B. Mussolini, per conto di Vittorio Emanuele III.

Atto ratificato nel maggio dello stesso anno, dalla camera bassa del parlamento italiano, composto interamente da membri del partito fascista .  

Patti Lateranensi.jpgUn accordo che il Fascismo fece per sdebitarsi  per il sostegno psicologico positivo ottenuto dalla Chiesa a supporto della scalata al potere del Fascismo. Una costituzione tramite un contratto, per la convenzione finanziaria e un concordato. L'accordo riconosce il cattolicesimo "l'unica religione di Stato" d'Italia (art. 1); sovranità secolare della Santa Sede, tra cui gli affari internazionali (art. 2);prevede il riconoscimento formale del Vaticano, lo stato del territorio sovrano controllato dalla Santa Sede, il Vaticano ha formalmente chiamata - Città del Vaticano , i cui confini sono determinati dal piano allegato al trattato (art. 3).  

La comunicazione di massa, dipendente dal Fascismo, ( quale esempio  Il Popolo d’Italia) gridò e impose “ la vittoria del Regime” cloro che si opposero e cercarono di dire come stavano realmente le cose vennero inviati al confino o fatti tacere. La verità era che il regime ricompensò la Chiesa con questo accordo per il supporto dato attraverso il condizionamento indotto e la manipolazione fatta alle masse attraverso il falso buonismo della Chiesa. Il Fascismo è stato lo strumento per sconfiggete  la laicità emergente dell’Italia in quel momento, Italia allora indicata quale usurpatrice dal Papa.
Ora a distanza di anni il disegno è evidente poiché l’intera classe politica è formata da cattolici di origine Democristiana che imperano e comandano asserviti ad una Monarchia assolutista su di una Repubblica, un sistema che coinvolge trasversalmente economia,  il complesso delle attività istituzionali, sino ad essere interpretati nei muri appesi ai crocefissi per la ragione laica indipendente sino a cercare d'influenzare la politica internazionale al solo scopo di conquista occultata dal buonismo.
Un disegno che ha perfezionato i roghi fatti nel passato dalla Chiesa e dai Nazifascisti, che sono  la faccia della stessa medaglia di  tutti quei poteri che cercano di cancellare distruggere le tracce di una parte dei  pensieri, sin a distruggere monumenti e opere, a loro non graditi. Un violenza retta solo nella confusione fatta tramite la manipolazione delle genti.  
L’oscurantismo di oggi si è evoluto è divenuto più scaltro, individua e impedisce ogni forma di comunicazione non gradita sin dall'origine impedendone economicamente la sopravvivenza. Questo potere Sembra che abbiamo vinto la guerra “L'umanità contro la natura.. “Ma a quale costo? 
Una censura mascherata da Democrazia per impedire la comunicazione di idee diverse sta portando  la  distruzione completa di una parte del pensiero umano! 
Vergogna, indecenza morale, mancanza di etica,  per tutti coloro che direttamente o indirettamente coscientemente o incoscientemente supportano o  usano la giustizia, la buona fede, l’ingenuità delle persone al solo fine di ottenere esagerati benefici per se stessi e sofferenze per altri.
SAPERE AUDE!