,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

giovedì 1 settembre 2011

Edilizia Pubblica e Edilizia Sociale: TRAGEDIA ITALIA: Con lo sciopero dei giocatori vi...

Edilizia Pubblica e Edilizia Sociale: TRAGEDIA ITALIA: Con lo sciopero dei giocatori vi...: TRAGEDIA ITALIA: Con lo sciopero dei giocatori viene spostata l’attenzione della gente e attualmente questo nella mente occupa i p...

TRAGEDIA ITALIA:

Con lo sciopero dei giocatori viene spostata l’attenzione della gente e attualmente questo nella mente occupa i pensieri del calcio-pazzo negli italiani. Così con destrezza e opportunità Silvio Berlusconi ha spostato i pali della porta sopra il pacchetto di austerità per dimenticare la situazione fallimentare, piena di debiti paese.
Il primo ministro e la sua coalizione hanno concordato una serie di modifiche al bilancio preventivo proposto, compresa rottamazione una tassa sui ricchi, con una mossa che ha portato alla confusione i mercati finanziari e potrebbe portare a un confronto con la Banca centrale europea.
Successivamente alla diffusa la rabbia dell'opinione pubblica per piani originali lunedì, Berlusconi ed i suoi alleati hanno emesso una revisione delle misure di austerità proposte in ritardo. Ci sono stati già oltre 1.000 emendamenti presentati dal Martedì mattina. I cambiamenti includono la riduzione tagli ai comuni, diminuendo la quantità di legislatori e cambiando le modalità di calcolo delle pensioni, e inoltre ritardare il pensionamento per molti italiani.


Slegata da questa manovra sommessamente il governo sponsorizza con un fondo di 50000000 di euro la copertura dei mutui bancari per l’acquisto di una nuova casa. Questo per coprire la parte mancante del prezzo di acquisto , valore non considerabile quale investimento pertanto non coperto dalle Banche ma solo capriccio di coloro che intendono acquistare “Costo del desiderio”. Il fine è di favorire la bolla immobiliare e sostenere la speculazione edilizia con i soldi dei contribuenti. Incredibile.

La Banca d'Italia il Martedì ha avvertito che il pacchetto di austerità rinnovato non deve tradursi in una riduzione per l'originale 45.500.000.000 € (65,9 miliardi dollari), e ha detto che il piano potrebbe mandare l'Italia in stagnazione economica inoltre la crescita potrebbe essere inferiore a 1 per cento quest'anno e ancora più basso nel 2012, il che significa il raggiungimento del pareggio di bilancio potrebbe essere ancora più difficile.

Azione Anziani