,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

martedì 8 marzo 2011

Giuliano Pisapia Massima trasparenza e massima chiarezza

Finalmente si sente!:
Fonte: Milano, 7 mar. (Adnkronos)- "Massima trasparenza e massima chiarezza". E' Giuliano Pisapia, candidato sindaco del centrosinistra a Milano, a chiederle parlando della casa di Gabriele Moratti, il figlio del sindaco di Milano, per cui ci sarebbero stati degli abusi edilizi.
"Il problema e' quello del controllo politico, la magistratura fara' le sue scelte sulle quali non dico nulla, ma doveva esserci una forma di controllo da parte del Comune. Voglio anche aggiungere che io non sono mai stato neanche consigliere comunale a Milano e quindi non ho mai avuto nessun ruolo di controllo o altro rispetto ai beni del Comune, controllo che esercitero' con la massima trasparenza -conclude Pisapia- quando saro' sindaco".


I Milanesi chiedono soccorso al
"bellissimo Piemonte",
 inoltrando il 23 Marzo 1848
i il terzultimo nome: Alessandro Manzoni
Il fatto è che l'opinione incomincia a pensare che Pisapia non parli perché compromesso, questo distrugge i Milanesi che non ciechi, vedono e intuiscono la corruzione,  la non trasparenza della Monarchia Moratti. 
La violenza si respira (oltre all'inquinamento) sfratti, ingiunzioni di morosità, a persone, al limite della sopravvivenza per case inquinate con amianto. Speculazione immobiliare, negazione della bolla immobiliare.
Avvocati (raccomandati politici) predisposti per perseguire i cittadini. Giudici compiacenti ad interpretare la legge del più forte. Persecuzioni latenti silenziose da parte dei "Bravi" della Moratti. Ricerca esasperata nello spillar soldi alla gente per poterne disporre a proprio gradimento per affari non trasparenti. Tangenti dai ristoranti e Bar. Multe condonate poi messe a tacere.


Poi la Moratti primogenitura impegnata nell' allegoria di "Batman contro Dracula", dove  difende "l'onesto Sindaco mamma" contro il comunista (già mangiatore di bambini)  che morde e succhia il sangue,  metafora del denaro per i  ricchi.


Aiuto diteci che è solo un brutto sogno!