,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

sabato 18 settembre 2010

CRIMINI DI CLASSE.

La realtà e una società male informata, condizionata dai media di parte e assente da ogni umana considerazione verso le Classi Sociale Fragili.
Fragile poiché, economicamente, politicamente, socialmente irrilevanti; ma importanti per lo sfruttamento fiscale.
Il potere dirompente lo si può toccare con mano andando al Supermercato o al Mercato ad acquistare il cibo  necessario per vivere, il + 20%,  appare evidente come in altri settori, e prevediamo per il Natale ci saranno aumenti ancor più consistenti su tutti i prodotti.
La considerazione dell'assenza della pressione dei media (basta guardare la 4 il dott. Fede quanto abbia dato pressione quando l'opposizione governava, e quanto stia appoggiando gli aumenti oggi) certo perché il silenzio nella comunicazione, dopo un periodo di pressione, viene recepito come autorizzazione implicita agli aumenti.

Questo non basta anche i sindacati se ne disinteressano furbescamente e opportunisticamente.

Chi ne fa le spese? Sono i soliti lavoratori dipendenti e pensionati i proprietari di casa o appartamenti, che vedono giorno per giorno svanire le loro miserie.
  Rammentiamo i più recenti sacrifici fatti nel passaggio della Lira all'Euro, l'aumento del costo energetico causa crisi, Il blocco degli stipendi e le diminuzione delle pensioni, ecc.

Chi se ne avvantaggia? Quelli che hanno grandi proprietà immobiliari, l'industria e una
parte del commercio guadagnando sugli aumenti. Ovvero quelli che sostengono di essere la classe dominante e intelligente, Classe che ci ha portato a questo disastro-

La menzogna più grande è la ripresa economica, sulla sciam che quando in un paese regna l'ottimismo tutto funzione, vedi USA anni fa, oggi Cina e inizia la Russia;  ma questi paesi hanno il potere di una classe dirigente giovane non viziata da raccomandazione e mafie politiche, capace di fare e costruire.

Ora qui da noi questo non esiste e si supera con la menzogna quale tranquillante.


Riteniamo che la non corretta informazione sia dei media che di quegli organi preposti a comunicare la situazione al popolo sia viziati da interessi di Lobby-
Che il continuo impoverimento della Classi Fragili sostituendo la Classe Lavoratrice con manodopera schiavizzata,
rappresenta il termine ultimo per una rivolta civile soffocata sola dalla forza  dei media e dall'evasione fiscale.

Riteniamo che Si indichino quali CRIMINI DI CLASSE tutte quelle operazioni di potere tese ad impoverire le classi più fragili per favorire le altre.

Riteniamo inoltre che il proseguimento delle attuali politiche inflazionistiche porterà a ulteriori sofferenze.

Riteniamo che qualsiasi ideologia che operi mantenendo l'ignoranza e l'asservimento sia indegna. Tale atteggiamento sia i media che degli operatori della comunicazione coinvolti ne sono responsabili, pertanto condannabili.
p.s.
oggi sono andato a comperare il pane € 13, 60. Pago con 15,00 la cassiera mi da il resto di 1 €. (attendo e poi domando i 40 cent. mancanti.) La cassiera mi risponde che non ha le "monetine" e la Signora dietro di me incalza-" non si usano più!".  Tutto era iniziato così anche per il misero 1 Cent. ovvero le 20 lire, ve le ricordate?).