,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

domenica 17 marzo 2013

Horacio Verbitsky.


Per Agostino Laje (*)
Probabilmente il nome è familiare a Horacio Verbitsky. Forse ho per il ruolo di direttore del quotidiano ultrakirchnerista Page 12 : forse sedia dal 2000 ad oggi, il Centro per gli studi giuridici e sociali (CELS), finanziato dalla Fondazione Ford, forse per i suoi 20 libri pubblicati, forse per essere considerato da molti analisti politici come il vero capo dietro Kirchner, o forse, forse, dal recente parere della Corte della Camera Nazionale di appello penale che ha assolto Verbitsky per l'attacco nel 1976, che ha ucciso 23 persone , quando la zona era parte della intelligenza dei Montoneros organizzazioni terroristiche, autore di un tempo di funzionamento.
Ma chi è questo carattere specificamente oscuro passato e presente di primo piano, macchina per l'opinione pubblica e Kirchner ingegnere ideologica?
Horacio Verbitsky è un giornalista di professione. Il suo giornalismo presto, tuttavia, una distanza significativa dal presente discorso apparentemente democratico. Infatti, come riportato in ambito finanziario (7/23/98) Fernando Nadra, Verbitsky "ascese al Editor caporedattore di 'Confermato', una posizione che occupava quando la rivista apertamente contribuito al rovesciamento del presidente Arturo Illia nel 1966" . L'anno successivo, un altro lavoro in anticipo del disco rimanente era niente di meno che una partecipazione come editorialista rivista L'Ipotenusa , con il Segretario Generale della Presidenza del governo militare del generale Ongania. Ci sono stati momenti in cui l'illustre giornalista oggi Page 12 percepiti loro patrimonio della "Rivoluzione Argentina". (1)
Verbitsky giovane aveva i suoi primi contatti con la politica della mano del padre Bernardo suo, che ha iniziato nei loro rapporti con il Partito Comunista dell'Argentina (PCA). Né lento né pigri, invece, si stava trasformando Horacio posizioni trotskisti di unirsi finalmente nelle Forze Armate peronisti (FAP) nei primi mesi del 1970, con lo scrittore Rodolfo Walsh, che avrebbero costruito una forte amicizia e ammirazione intellettuale. (2)
Nel periodo in cui Verbitsky e Walsh aderito al FAP, numerosi attacchi sono stati perpetrati da questa organizzazione nel paese. Ad esempio, il 29 Settembre 1970 è stato aggredito tedesco transatlantico Banca di El Palomar, dove hanno rubato 15 milioni di pesos, 30 settembre dello stesso anno ha tentato attentato presso l'Ufficio del Segretariato di Custodia; il 22 Gennaio 1971 ha donato 5 milioni di pesos Galizia Bank, filiale Banfield, l'uccisione di un agente di polizia nella rapina, il 29 luglio dello stesso anno si è concluso nel mese di luglio per il più grande Sanmartino Córdoba, il 22 gennaio 1973 sindacalisti uccisi e Leopoldo Moreno Julian Deheza a Lanús, tra molti altri in azioni di guerriglia il tempo eseguiti da questa organizzazione armata.
Non è più una curiosità Verbitsky notato che, mentre questi gruppi ispessita, ha lavorato nel giornale di oggi così detestata Clarín . La verità è che il suo matrimonio con Laura Sofovich, figlia di Bernardo Sofovich, marketing mattina il segretario, si apre la porta ad un lavoro ha ricoperto fino al 1973. Come una questione di colore, è opportuno ricordare che nel settembre del 1973 Sofovich essere rapito da terroristi organizzazioni sovversive richiedere la pubblicazione non richiesti rivoluzionario Clarín .
All'inizio del 1973, sia Verbitsky Walsh come la band entra a far parte di Montoneros, che si era già affermata come la più importante organizzazione armata della (presunta) segno è venuto peronista e di assorbire l'altro. Presto sarà nominato, con top-ranking guerriglia nella gerarchia militare, in una delle aree più importanti dell'organizzazione: l'area di intelligenza.
Spiega il giornalista Carlos Manuel Acuña che la funzione di intelligence incluso compiti specifici come "individuare quelle suscettibili di essere rapito e l'accessibilità, lo sviluppo di una politica di intimidazione di individui, gruppi, settori o aziende, corruzione e ricatti; studi e l'analisi di omicidi commessi prima di stabilire i vantaggi politici, compiti analoghi per tutti i tipi di attacchi e, infine, la valutazione e la raccolta di informazioni per stabilire la fattibilità di attacchi e copamientos e la possibilità di realizzarli "(3).
Poco dopo il rapimento del famoso fratelli Juan e Jorge Nato nel 1974, con la quale la somma di Montoneros ha ricevuto $ 60 milioni, Horacio Verbitsky, il cui nome di battaglia era già "il cane", sarebbe stato il compito di organizzare il trasferimento Il denaro a Cuba in lotti di 5 milioni. Il procuratore Juan Martín Romero Victorica ha al momento il caso.
Diversi attacchi Montoneros in cui le fonti varie come Verbitsky hanno avuto coinvolgimento intellettuale, anche come Chief Operating Officer. Uno di loro si è verificato il 15 marzo 1976, quando un esplosivo fatto esplodere sulla spiaggia Libertador Building, uccidendo Blas Garcia e ferendo 17 soldati e sei civili. L'ex Montoneros Rodolfo Galimberti e John Daniel Sverko assicurato al giudice che oggi ultrakirchnerista Horacio Verbitsky era stato il funzionamento del driver in questione.
L'altro attacco che coinvolge Verbitsky grandezza è solo essere considerato prescritto dalla Camera Nazionale di appello penale fatto del 2 Luglio 1976 da José María Salgado, un Montoneros che erano stati dimessi dalla polizia, ma ha mantenuto piastra. Così quel giorno in uniforme infiltrato da pranzo federale di coordinamento Soprintendente e ha lasciato un dispositivo composto da trotyl 9 kg e 5 kg di sfere di acciaio rivestiti il ​​cappotto, che in meno di venti minuti causerebbero la morte di 23 persone e 66 feriti dopo soffiare il posto a pezzi. Rodolfo Walsh era stato la mente dietro il piano, e avrebbe anche la partecipazione Verbitsky dalla zona di intelligenza in attacco di maggiore entità nella storia argentina dopo l'AMIA.
Nel 1977 Horacio Verbitsky Montoneros via di approccio, come ad esempio alcune fonti dicono come il già citato Fernando Nadra, alle Forze Armate. Un test esplosivo a questo riguardo è la loro collaborazione sul libro "La forza aerea argentina", che ha curato il Circolo dell'Aeronautica Militare nel 1979. Scritto da Commodore (R) Juan José Güiraldes, il nome dell'ex Montonero illustra la prima pagina del libro in cui si apprezza il loro contributo.
Molti puntano ad ex guerriglieri Verbitsky come un traditore o "doppio agente". In effetti indicano che circa 62 membri noti che hanno attraversato l'intelligenza Montonera zona, l'unico sopravvissuto ed è stato anche arrestato, è sorprendentemente Horacio Verbitsky, che ha lavorato per lo stesso questionario , alla metà del Onganía l'ipotenusa , e infine collaborato a una pubblicazione della Air Force. Alcuni anni più tardi da Page 12  diventerà il favorito giornalista Néstor Kirchner e, subito dopo, sua moglie.
Un tuffo nel passato di certi personaggi che oggi detengono le corde del potere politico in Argentina, come nel caso di Verbitsky, contribuisce ad una comprensione più accurata delle dinamiche di questo a volte sconcertante. Vediamo da dove vengono e dove sono questi personaggi, e, inoltre, da dove viene e dove sta andando il nostro Paese.
Il cane Verbitsky intenzione di dare lezioni a tutti gli argentini di memoria ei diritti umani per lungo tempo a questa parte, perché noi chiediamo raddoppiare il loro impegno e la memoria, ma approfondite e imparziali, i diritti umani, ma senza paraocchi ideologici o interessi politici.
(*) È di 23 ed è autore del libro "Miti anni Settanta". 
www.agustinlaje.com.ar  | agustin_laje@hotmail.com | @ agustinlaje 

Note:

(1) Acuna, Carlos Manuel. Verbitsky. Da L'Avana alla Fondazione Ford. Buenos Aires, Gateway Editions, 2003, p. 150.
(2) Ibidem , p. 148. 
(3) Ibidem, p. 143.