,

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

mercoledì 4 maggio 2011

L'ALER FESTEGGIA 100 ANNI DI STORIA MILANESE CON I NOSTRI SOLDI!

L'ALER  il 24 maggio alle ore 20,  festeggia all'Hotel dei Cavalieri  a Milano.
Saranno presenti ospiti e compagni di merende "ALER 100 anni di storia Milanese" .
La truffa è che manca trasparenza anche in questa operazione promozionale politica fatta con i sold (?)i dell'ALER, al posto di ristrutturare gli immobili?
I signori del potere ALER Giudici,i Avvocati,i e politici, lobbisti,  corrotti e corruttori, parteciperanno  al grande "banchetto" dello sfruttamento della gente,dei poveri, degli emarginati degli sfruttati, consolidando la differenza di Classe sociale e rango, peggio di quando c'era la Monarchia!
Come consuetudine i Sindacati sanno ma non dicono nulla, che non siano anche loro convitati a qualche "tavolo"?
Non una contestazione nulla si mangia in silenzio!
La parola d'ordine è SENZA VERGOGNA SI VICE E SI GOVERNA!
Noi reputiamo Vergognosi questi sfruttatori queste Zecche dei cittadini.


Per il Rotary di Milano o la Lobby immobiliare Milanese, in questa operazione rappresenta che i valori  del " lavorare insieme a livello mondiale per offrire un servizio umanitario alla società, incoraggiare il rispetto di elevati principi etici nell'esercizio di ogni professione ed aiutare a costruire un mondo di amicizia e di pace" si sia svuotato di contenuto o interpretato al mantenimento dello sfruttamento; ricordiamo che sin a 70 fa, la casa popolare era filosofia fascista e alcuni  avevano già iniziato a magiare,
 Si deve  deve presumere un Classismo  strusciante internazionale? Come ben si sa il classismo è parente prossimo del razzismo. 
La coincidenza poi tanto cara allo stesso Rotary di Millano del 24 maggio fa ricordare indubbiamente il Piave, che non sia una silenziosa operazione anti-europea? 


Qualsiasi forma sia in  presentazione di questa giornata non appare ne come coincidenza, ne come tempistica opportuna, se non ad un inasprimento della situazione stessa.
 Sicuri che altri Rotary prenderanno le dovute distanze da questa manifestazione speriamo che politici e sindacati abbiano almeno la coscienza di contestare questa operazione poco trasparente e opportuna.  
f.to Zorro